Cimitero ebraico

Se ne era persa ogni traccia: con le sue 408 sepolture è il più grande in Italia. È la più vasta area cimiteriale medievale mai indagata in città.

La proposta avanzata dal coro gay Komos, con il sostegno di Comune, Bologna Welcome e Circolo Arcigay Il Cassero.

Mercoledi 25 ottobre, a partire dalle 18 nella Cappella Farnese di Palazzo d'Accursio, il Comune di Bologna organizza, insieme al Consolato Ungherese e all'Associazione Italia Ungheria di Bologna, un evento di commemorazione a 61 anni dalla Rivoluzione Ungherese dell'Ottobre 1956. Dopo il saluto dell'assessora Bruna Gambarelli, interverrà, tra gli altri, Erzsebet Miliczky, Console Onoraria di Ungheria a Bologna.

immagine

C'è tempo fino al 30 settembre per partecipare al più grande concorso fotografico digitale al mondo promosso da Wikipedia e coordinato da Wikimedia Italia.

Pagine

Sviluppo Economico

Il Comune di Bologna promuove le politiche attive per il lavoro e lo sviluppo economico di sua competenza. In particolare si occupa delle autorizzazioni relative al mondo delle attività produttive e del commercio. Negli ultimi anni si sono intensificate le iniziative volte ad accompagnare e rafforzare i settori produttivi in crisi, accanto all’orientamento lavorativo, al sostegno alla nuova imprenditorialità ed alla promozione di segmenti nuovi quali il turismo, la cultura del cibo, la creatività e l’economia digitale. Tra il 2011 e 2013 l’amministrazione ha coordinato investimenti pubblici e privati pari a 1,2 miliardi di euro dedicati a progetti con impatto notevole in termini di occupazione e di rafforzamento dell’attrattività del territorio. Priorità del mandato in corso, infatti, sono l’internazionalizzazione e l’occupazione giovanile.

In questa pagina tutte le notizie e le informazioni relative alle iniziative e ai servizi rivolti al mondo delle imprese e del lavoro. Particolare spazio ricoprono le attività rivolte alla promozione della città all’estero, con riferimento al turismo e alle relazioni internazionali.

  • Matteo Lepore
    Economia e promozione della città, Relazioni internazionali, Agenda digitale, Immaginazione civica (UrbanCenter, Programma PON Metro), Patrimonio, Sport
Dona adesso!