Servizio Civile

Il servizio civile volontario, istituito nel 2001 dopo l'abolizione della leva militare obbligatoria, è un'opportunità per giovani di vivere un'esperienza di lavoro volontario di un anno, con forte valenza educativa e formativa, al servizio del bene comune e delle fasce più deboli della società.

Servizio Civile Universale

Il Servizio Civile Universale è un'occasione di crescita personale e professionale sia attraverso la formazione specifica sia attraverso l'esperienza diretta sul campo. E' un'opportunità offerta ai giovani cittadini dell’Unione europea e dei giovani cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti tra 18 e 29 anni non compiuti, che desiderano impegnarsi volontariamente in un'esperienza presso il Comune di Bologna.
I volontari partecipano attivamente a progetti della durata sino ai 12 mesi che operano nei settori dell'assistenza, dell'ambiente, dell'educazione e della promozione culturale e della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.
A tutti i volontari del Servizio Civile Universale è corrisposto un contributo mensile di euro 439,50 e sono regolarmente assicurati per danni procurati a terzi durante il servizio, per malattia e infortunio per cause di servizio attraverso una polizza stipulata a loro nome dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.
Al termine del progetto di Servizio Civile i giovani possono richiedere al Dipartimento il rilascio dell'attestato di fine servizio, documento riconosciuto in tutti i concorsi pubblici.

Bando progetti SCU 2020

Sono stati finanziati tutti i programmi intervento SCU in cui il Comune di Bologna ha partecipato in coprogettazione con altri enti associati a SCUBO (Associazione di enti pubblici e privati non profit Servizio civile universale Bologna e territorio metropolitano), con i progetti:

  1. Biblioteca Spazio Comune” (Programma intervento “Che patrimonio”)
  2. Nessuno escluso” (Programma intervento “Libero accesso”)
  3. "#Presenti!" ( Programma intervento “OrchestrAzioni”)
  4. "Prove di inclusione" ( Programma intervento “OrchestrAzioni”)
  5. "In rete per il ben-essere e la salute della comunità" (Programma “Salute e Movimento”)
  6. "Disabilità senza barriere" (Programma “Vite di qualità)
  7. "Progettarsi insieme" (Programma “Vite di qualità)

Sono previsti per il Comune di Bologna:

  • nell’ambito del Progetto “Biblioteca Spazio Comune”, n. 4 volontari per le attività da svolgersi presso la sede della Biblioteca di Sala Borsa;
  • nell’ambito del Progetto “Nessuno escluso”, n. 2 volontari per le attività da svolgersi presso la sede dell’U.I. Salute e Città Sana/Area Welfare e Promozione del Benessere della Comunità, p.zza Liber Paradisus 6
  • nell’ambito del progetto “#Presenti”: 
    - n.2 volontari per per le attività da svolgersi presso la sede CD/LEI,Via Ca' Selvatica 7
    - n.2 volontari per per le attività da svolgersi presso Centro Interculturale Massimo Zonarelli, Via Giovanni Antonio Sacco, 14
    - n.2 volontari per per le attività da svolgersi presso Unità Operativa Pari Opportunità,Tutela delle differenze, Contrasto alla violenza di genere, Piazza Maggiore 6
    - n.4 volontari per per le attività da svolgersi presso Progetto Politiche per i Giovani, Piazza Maggiore 6
  • nell’ambito del progetto “Prove di Inclusione”:
    - n.3 volontari per per le attività da svolgersi presso Area Welfare e Benessere di Comunità, Piazza Liber Paradisus, 6
    - n.3 volontari per per le attività da svolgersi presso Sportello comunale per il lavoro,Vicolo Bolognetti, 2
  • nell’ambito del progetto "In rete per il ben-essere e la salute della comunità", n. 2 volontari per le attività da svolgersi presso la sede dell’U.I. Salute e Città Sana/Area Welfare e Promozione del Benessere della Comunità, p.zza Liber Paradisus 6
  • nell’ambito del progetto "Disabilità senza barriere" n. 2 volontari per le attività da svolgersi presso Servizio Sociale Territoriale - Q.re Navile - Marco Polo, via Marco Polo
  • nell’ambito del progetto "Progettarsi insieme", n. 2 volontari per le attività da svolgersi presso U.I. Salute e Città Sana/Area Welfare e Promozione del Benessere della Comunità, p.zza Liber Paradisus 6

BANDO

Per saperne di più e avere informazioni su come presentare la propria candidatura vai al sito SCUBO.

La domanda di candidatura va presentata entro e non oltre le ore 14 del giorno 15 Febbraio 2021. A causa del sovraccarico di accessi, la piattaforma DOL (per presentazione candidature servizio civile universale  ) non é stata funzionante nelle ultime ore della mattinata di lunedì 15 febbraio , pertanto il Dipartimento Politiche giovanili  e SCU ha pubblicato la notizia della proroga del bando SCU alle ore 14 del 17/2/21

Per informazioni sui progetti, sono stati organizzati incontri online: Incontri SCUBO SCU

Per informazioni sulle sedi di progetto del Comune di Bologna contatta: ServCivCoBo@comune.bologna.it

Documenti scaricabili: