Ragazze che saltano per mano in un parco per bandi pon comune di bologna adolescenti e giovani

6,6 milioni di euro per giovani, cultura, sport e associazioni. Prorogata al 4 settembre la scadenza del bando LFA. Aperti anche i bandi Sport, Cultura Tecnica e Innovazione Sociale.

Foto di gruppo LGS sport Camp

Ambassador del progetto sono la nuotatrice di fondo Martina Grimaldi, bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, attualmente a Genova per i campionati italiani e il giovane talento della scherma Matteo Neri.

Immagine

Al via il percorso per orientare le politiche del futuro per adolescenti e giovani. Si parte da un'indagine delle opportunità e dei bisogni svolta con Nomisma.

Ragazze che saltano per mano in un parco per bandi pon comune di bologna adolescenti e giovani

"Oltre la Media", 60 ragazzi italiani e stranieri si preparano alle superiori. Due settimane di attività gratuite per migliorare la lingua italiana e di laboratori espressivi per promuovere l’interazione fra pari.

borse di studio

L’Istituzione Educazione e Scuola investe oltre 125 mila euro e mette a disposizione 8 educatori.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Marilena Pillati
    Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani, Politiche per la famiglia