Il tema entra negli obiettivi del progetto Giovani per educare a leggere le notizie nei social

immagine 5 festa di primavera

Una festa organizzata dalle famiglie dei bambini delle scuole d'infanza e nido “Giaccaglia Betti” per vivere il Parco della Montagnola, a partire dalle 15.30.

Nelle giornate del 30 e 31 maggio, la partecipazione al concorso nazionale per insegnanti non consentirà il funzionamento a tempo pieno delle scuole d'infanzia comunali.

Concerto Notelementari

Il 27 maggio va in scena alla scuola elementare Cesare Pavese il concerto per finanziare attività creative e musicali per bambini.

ScuolaèBologna

Presentati i 118 progetti educativi che hanno aderito al bando IES "Qualifichiamo insieme la nostra scuola 0/6".

Pagine

Scuola e formazione

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Assessore Scuola, Formazione e Politiche per il Personale. Partecipa alle sedute della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi per la programmazione dei lavori del Consiglio comunale

Archivio news