OUTDOOR EDUCATION


Sempre più diffusa nei servizi educativi della nostra città, l'educazione all'aria aperta è una pratica educativa nata nei Paesi scandinavi che si fonda sulla possibilità di apprendere e acquisire nuove competenze attraverso esperienze diretta con la natura e attraverso la natura. Partendo dagli spazi verdi scolastici e urbani bambine e bambini possono giocare, sperimentare, imparare, scoprire e socializzare in modo ludico e spontaneo. Parchi e giardini, cortili e orti diventano così palestre per il fisico e la mente, vere e proprie aule didattiche a cielo aperto attraverso cui promuovere l'educazione ambientale, il rispetto delle risorse naturali, la sostenibilità.

A partire dal 2013 il Comune di Bologna ha dedicato, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bologna, tre convegni al tema dell'Outdoor Education che hanno visto una partecipazione ed un interesse sempre crescente da parte degli operatori del mondo dell'educazione e della scuola. Non a caso nelle esperienze educative e didattiche delle scuole e dei servizi educativi per la prima infanzia bolognesi, forte è sempre stata la tradizione che ha messo al centro del progetto educativo e dei programmi scolastici, l'educazione ambientale e il rapporto con la natura.

Il Centro RiESco ha saputo così intercettare questo interesse che è stato favorito ed accompagnato anche da percorsi formativi dedicati e incontri specifici nell'ambito dei quali sono stati prodotti materiali, percorsi bibliografici, dossier e video di documentazione qui raccolti.

Ultimo aggiornamento: lunedì 18 aprile 2016