CON GLI OCCHI DI UNA MAMMA | corso di formazione in 3 incontri

CON GLI OCCHI DI UNA MAMMA. Entrare in relazione con le madri con storia di recente migrazione nei servizi per l'infanzia.

Quale idea di cura e di infanzia porta con sé una madre cresciuta e scolarizzata in Cina, nel Maghreb, nel Bangladesh o nelle Filippine? Come facilitare l’inserimento nei servizi 0-6 di bambine e bambini che non parlano la lingua italiana e come aiutare i genitori a sostenere il percorso di acquisizione della nuova lingua da parte del bambino?

Questi e altri interrogativi saranno affrontati grazie alle testimonianze di mediatrici esperte in ambito educativo nel corso che parte il 12 gennaio dal titolo "CON GLI OCCHI DI UNA MAMMA. Entrare in relazione con le madri con storia di recente migrazione nei servizi per l'infanzia" promosso da Centro RiESco (Comune di Bologna) in collaborazione con l'Associazione Antinea di mediazione linguistico culturale, realizzato nell'ambito del Progetto Trame Educative per nuove Comunità, sostenuto dall'impresa sociale Insieme con i bambini.

Il corso si rivolge al personale dei servizi educativi 0-6 anni.

Iscrizioni online chiuse
È previsto il rilascio di un attestato di frequenza a coloro che partecipano a tutti i Seminari.

 

Ultimo aggiornamento: martedì 12 gennaio 2021