Nascita Quartieri

21 Settembre 1961

Il Consiglio comunale, visto il forte aumento della popolazione, delibera la suddivisione del territorio comunale in quindici quartieri (Borgo Panigale, Santa Viola, Lame, Bolognina, Corticella, San Donato, San Vitale, Mazzini, Murri, San Ruffillo, Aldini, Colli, Andrea Costa, Barca, Centro).

Storie

La politica del decentramento

¬ęGli elementi peculiari, che contrassegnano la politica di decentramento democratico del comune di Bologna, si possono sintetizzare in termini elementari. L'esigenza di un decentramento di uffici, servizi,…