Array
 

News

  • Europe Direct. Nuove modalità di accesso allo Sportello
    Dal 29 settembre lo Europe Direct di Bologna torna a ricevere allo sportello tutti i martedì e i giovedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 16. Nei giorni di mercoledì e venerdì, nei consueti orari di apertura, rimane invariata l’attività da remoto tramite email, per telefono o via chat sulla pagina Fb del Comune di Bologna - Relazioni Internazionali.
  • Discorso sullo Stato dell’Unione 2020: consultazione pubblica
    I cittadini dell’Unione europea hanno tempo fino al 6 novembre per partecipare alla consultazione pubblica sul discorso sullo Stato dell’Unione 2020 che la Presidente von der Leyen ha pronunciato il 16 settembre 2020 al Parlamento europeo, e per fare così sentire la loro voce in Europa.
  • “International Career & Employers' Day” - 10 e 11 novembre
    Sono aperte le iscrizioni per le aziende e per i “jobseekers“ che vogliono partecipare all’International Career & Employers’ Day, l’evento nazionale della rete Eures Italia dedicato all’orientamento e al recruiting che si svolgerà il 10 e 11 novembre dalle 10 alle 18. L'edizione è integralmente digitale e gratuita.
  • Webinar: "La prossima generazione europea è già qui”
    Nell’ambito del Festival della cultura tecnica, il Tecnopolo di Forlì-Cesena, in collaborazione con la Provincia di Forlì-Cesena, organizza per giovedì 5 novembre 2020 il webinar “La prossima generazione europea è già qui. Proposte per un patto formativo di comunità”.
  • Q! App: migliorare la qualità dei progetti di mobilità europea per i giovani
    SALTO Inclusion and Diversity ha lanciato Q! App, un'applicazione online gratuita volta a migliorare la qualità della progettazione nell’ambito della mobilità internazionale dei giovani. Q! App è basata sul web, quindi non sono necessari download, ed accessibile in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo.
  • Agricoltura biologica: consultazione aperta ai cittadini europei
    Fino al 27 novembre, è possibile prendere parte a una consultazione pubblica sull’agricoltura biologica promossa dalla Commissione europea in vista della pubblicazione di un preciso piano d’azione che cercherà di stimolare il settore, sia dal lato dell’offerta che da quello della domanda.
  • #CyberSecMonth: il mese europeo della cibersicurezza 2020
    Nel mese di ottobre prende avvio, con conferenze, seminari, webinar e campagne online, l’ottava edizione dello European Cybersecurity Month (ECSM), che riunisce UE, Stati membri e cittadini europei con l’intento di prevenire e contrastare le minacce informatiche
  • Settimana europea delle competenze professionali. Quinta edizione
    Sono aperte le registrazioni per partecipare all’edizione 2020 dello European Vocational Skills Week (EVWS) che si terrà a Berlino dal 9 al 13 novembre. Dal 2016 l’iniziativa è diventata un'importante piattaforma di scambio di informazioni ed esperienze nel settore dell’Istruzione e della Formazione Professionale (VET).
  • Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR)
    Da sabato 21 a domenica 29 novembre si terrà, sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo, l’edizione 2020 della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, dedicata quest’anno al tema dei rifiuti invisibili. Le registrazioni per partecipare sono aperte dal mese di settembre.
  • Covid-19. Da BEI e UniCredit 200 milioni a imprese italiane
    La Banca Europea per gli Investiment e UniCredit mettono a disposizione nuove risorse per stimolare la ripresa dell’economia colpita dagli effetti della pandemia. Si prevedono risorse per 200 milioni di euro messi a disposizione di UniCredit da BEI e destinati a PMI e Mid cap.
  • Nuova veste del LUX – Premio cinematografico europeo
    La presidente della commissione Cultura del Parlamento europeo ha rivelato i dettagli del nuovo Premio LUX, che si chiamerà “LUX - Premio del pubblico per il cinema europeo”. Con il nuovo premio il vincitore sarà selezionato in base ai voti dei deputati e del pubblico, ciascuno dei quali peserà per il 50%.
  • #Vogliounpianetacosì. Nuova campagna social del Parlamento UE
    L’Ufficio in Italia del Parlamento europeo ha lanciato una nuova campagna di comunicazione, attraverso l’hashtag #Vogliounpianetacosì, con l’intento di sensibilizzare i cittadini sui temi legati alla sostenibilità ambientale e di stimolare la partecipazione attiva a tutela della Terra.
  • Consiglio dell’UE. Da luglio la presidenza tedesca
    Con il motto “Insieme per la ripresa dell’Europa”, prende avvio, dal mese di luglio, il semestre di presidenza tedesca presso il Consiglio dell’Unione europea, con termine il 31 dicembre 2020. A collaborare con la Germania durante il semestre saranno Portogallo e Slovenia.
  • Online il nuovo portale Europass
    Dal mese di luglio è online la versione aggiornata della piattaforma Europass, un strumento messo a disposizione dalla Commissione europea, utile ad ogni cittadino per gestire l’esperienza, l’apprendimento e la carriera in ambito europeo. Il portale è gratuito e disponibile in 29 lingue.
  • Re-open Eu, la mappa interattiva per viaggiare sicuri in Europa
    La Commissione europea ha lanciato «Re-open EU», una piattaforma web che dà il quadro aggiornato di riaperture e restrizioni legati al Covid-19, nonché ulteriori importanti informazioni per un rilancio del turismo sicuro nell'UE.
  • Tutte le misure dell’UE per contrastare il Covid-19
    La Commissione europea e la Rappresentanza in Italia hanno predisposto, all’interno del sito della Commissione, due pagine web per consentire ai cittadini di restare costantemente aggiornati sulle misure attuate dall’UE in diversi settori contro il Covid-19.
  • School Education Gateway: piattaforma europea per le scuole
    School Education Gateway è una piattaforma gratuita per insegnanti, dirigenti scolastici, ricercatori, politici e altri professionisti che lavorano nel campo dell'istruzione scolastica e che vogliano aggiornarsi, trovare risorse e crescere professionalmente.
  • “One Star, One Wish” per celebrare la solidarietà europea
    La Rappresentanza della Commissione europea in Belgio invita i cittadini dell’Unione a caricare una stella sulla piattaforma “One Star, One Wish”, per rendere omaggio a tutti coloro che lavorano per aiutare l’Europa ad affrontare l’emergenza da COVID-19.
  • COVID-19: 60 milioni di euro per gli innovatori europei
    Nell'ambito dell'impegno collettivo dell'UE per far fronte alla crisi innescata dal COVID-19, l'”EIT” ha stanziato un finanziamento di 60 milioni di euro a favore degli innovatori che forniscono rapide soluzioni per affrontare questa sfida sociale ed economica senza precedenti.
  • Covid-19: il contrasto dell’UE alla disinformazione
    La Commissione europea, con l’intento di combattere il problema della disinformazione e della diffusione di fake news legati alla pandemia, ha creato, all’interno del sito “Risposta al Coronavirus”, un’apposita sezione dal titolo “Combattere la disinformazione”.
  • Nuova piattaforma UE per i settori culturali e creativi
    Lanciata dalla Commissione europea “Creatives Unite”, una nuova piattaforma dedicata agli artisti e agli operatori culturali che consentirà di condividere le informazioni sulle misure e sulle iniziative del settore, in risposta alla crisi da Coronavirus.
  • Impariamo da casa a conoscere l’Unione europea
    Per favorire la prosecuzione di percorsi di educazione civica europea che molte scuole hanno dovuto interrompere a causa dell’emergenza in corso, è possibile attingere liberamente a numerosi strumenti e risorse multimediali disponibili online.
  • Cinema europeo del Premio LUX disponibile online
    Il Parlamento europeo ha avviato un’iniziativa speciale mettendo a disposizione i film di tutte le edizioni del premio Lux, dal 2007 allo scorso anno, su tutte le piattaforme VoD nell'Unione europea e nel Regno Unito.
  • #iorestoErasmus
    L’Agenzia nazionale INDIRE propone ai partecipanti ai progetti del Programma Erasmus+ di prendere parte all’iniziativa #IoRestoErasmus, una raccolta di immagini e di testi che rispondano alla domanda “E il vostro Erasmus come sta andando avanti?“.
  • I laboratori PON Metro di inclusione sociale non si fermano
    In tempi di coronavirus, i laboratori di inclusione sociale del progetto intergenerazionale e interdisciplinare "VOCI 2020" e del progetto di cultura partecipata “ComPagine”, finanziati dal PON Metro, si convertono in modalità online.
  • Coronavirus: il FEAD continua a supportare le persone bisognose
    Approvata dal Parlamento europeo la modifica delle regole del “Fondo europeo di aiuto agli indigenti” per consentire di finanziare la fornitura di dispositivi di protezione per lavoratori e volontari e l'erogazione di aiuti tramite voucher elettronici o cartacei
  • Covid-19: piattaforma UE per scambiare dati tra ricercatori
    La Commissione europea ha varato una piattaforma sul Covid-19 per consentire la condivisione dei dati di ricerca e costituire così un importante strumento a sostegno dei ricercatori, sia in Europa che nel mondo, nella lotta contro la pandemia.
  • CRII+, un passo avanti dell’UE nell’utilizzo dei fondi di coesione
    Primi via libera di Consiglio e Parlamento europei all’“Iniziativa di investimento in risposta al coronavirus Plus”, proposta dalla Commissione il 2 aprile scorso. Con questo secondo pacchetto di misure, che integra l’originale iniziativa CRII, viene consentita una ulteriore flessibilità per far sì che tutto il sostegno finanziario dei fondi strutturali non utilizzato possa essere mobilitato per l’emergenza Covid.
  • Vero o falso? Cosa c’è da sapere sull’Unione europea
    La Home page dello Sportello metropolitano Europe Direct del Comune di Bologna si è arricchita di una nuova sezione dal titolo “Unione europea: vero o falso”. Nella pagina vengono proposti, all’interno di sei schede, numerosi quesiti in merito agli interrogativi piu’ attuali e ricorrenti che riguardano l’Unione europea.
  • Covid-19: Iniziativa di investimento e Fondo di solidarietà dell’UE
    Sono entrati in vigore, dal 1’ aprile, i testi legislativi che danno il via sia all’attuazione dell’”Iniziativa d'investimento in risposta al coronavirus” (CRII), che all’estensione dell’ambito di applicazione del “Fondo di solidarietà dell'UE”, con l’obiettivo di arginare l’impatto socio-economico della pandemia.
  • Gli effetti del Covid-19 sui programmi europei di mobilità
    Alla luce delle difficoltà causate dall’emergenza sanitaria Covid-19, la Commissione europea ha messo in atto diverse misure che hanno una ricaduta diretta sull’attuazione del programma europeo di mobilità Erasmus+ e del Corpo europeo di solidarietà.
  • COVID-19: risposta coordinata della Commissione europea
    Il 13 marzo la Commissione europea ha annunciato una serie di misure immediate e coordinate volte a contrastare l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 e ad attenuare l’impatto socio-economico, sanitario e finanziario.
  • RescEU, prima scorta europea di forniture mediche
    Giovedì 19 marzo la Commissione europea ha deciso di costituire una scorta strategica rescEU di attrezzature mediche, per supportare gli Stati membri in piena emergenza Covid-19. La misura, entrata in vigore venerdì 20 marzo, è finanziata per il 90% dalla Commissione europea.
  • Tutte le misure dell’UE per contrastare il Covid-19
    La Commissione europea e la Rappresentanza in Italia hanno predisposto, all’interno del sito della Commissione, due pagine web per consentire ai cittadini di restare costantemente aggiornati sulle misure attuate dall’UE in diversi settori contro il Covid-19.