Array
 

News

  • Europe Direct. Nuove modalità di accesso allo Sportello
    Dal 29 settembre 2020 lo Europe Direct di Bologna torna a ricevere allo sportello tutti i martedì e i giovedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 16. Nei giorni di mercoledì e venerdì, nei consueti orari di apertura, rimane invariata l’attività da remoto tramite email, per telefono o via chat sulla pagina Fb del Comune di Bologna - Relazioni Internazionali.
  • Webinar: 8 incontri su europrogettazione e fondi europei
    “La nuova programmazione dei fondi europei e i principi base dell’europrogettazione” è il titolo di un percorso formativo online (4 marzo/6 maggio), promosso con l’intento di sensibilizzare i cittadini sul ruolo dell’Europa, delle sue politiche e dell’impatto dei fondi UE, con particolare attenzione al Fondo Sociale Europeo.
  • Recovery Fund approvato dal Parlamento UE
    ll Parlamento europeo ha approvato il nuovo Regolamento che pone gli obiettivi, le modalità di finanziamento e le norme da rispettare nell’ambito del Recovery and Resilience Facility, il “Dispositivo per la ripresa e la resilienza” a fronte della pandemia. Consistenti i finanziamenti anche per l’Italia fin dal 2021.
  • i-Portunus: nuovo bando UE per la mobilità degli architetti
    Dopo i primi 2 bandi rivolti a musicisti e traduttori, il programma “i-Portunus” per la mobilità di artisti, creatori e professionisti della cultura ha lanciato “i-Portunus for Architecture”, un nuovo bando di mobilità europea rivolto ai professionisti della cultura attivi nel campo dell’architettura. Scadenza 14 marzo.
  • L’UE premia i progetti innovativi di sviluppo regionale
    C’è tempo fino al 9 maggio per partecipare alla 14’ edizione del “REGIOSTARS Awards”, il concorso dell’Unione europea che ogni anno, dal 2008, premia i progetti di sviluppo regionale più innovativi, cofinanziati dai fondi strutturali o dai programmi Interreg.
  • LUX Prize: il pubblico vota i tre finalisti
    In occasione degli European Film Awards (12 dicembre 2020, Reykyavik), sono stati annunciati i tre finalisti del LUX Prize 2020, il premio per il cinema europeo, che ha di recente rivisto la propria fisionomia e che vede per la prima volta gli spettatori europei concorrere nella scelta del film vincitore.
  • UE e Regno Unito: la Brexit nella vita di tutti i giorni
    Il 24 dicembre la Commissione europea ha raggiunto un accordo con il Regno Unito per definire le condizioni della futura collaborazione del Regno Unito con l'Unione europea a seguito della Brexit. Ecco gli effetti che l’accordo sulla Brexit avrà nella vita quotidiana dei cittadini europei.
  • Protezione della Biodiversità nell’UE: consultazione pubblica
    La Commissione europea ha aperto una consultazione, con scadenza il 5 aprile, con l’obiettivo di raccogliere informazioni e riscontri sull'attuazione della strategia dell'UE sulla protezione della biodiversità fino all’anno 2020 e sull'applicazione del regolamento dell'UE sulle specie esotiche invasive.
  • 2021: ”Anno europeo delle ferrovie”
    L’Unione europea ha deciso che il 2021 è l’Anno europeo delle ferrovie con l’intento di promuovere l’uso dei treni come mezzo di trasporto sicuro e sostenibile e contribuire all'obiettivo del “Green Deal europeo”, ossia il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050.
  • Passa al Portogallo la presidenza del Consiglio dell’UE
    "Tempo di agire: per una ripresa equa, verde e digitale": è questo il motto ispiratore della presidenza portoghese del Consiglio europeo, iniziata il 1 gennaio 2021 e successiva al semestre 2020 della Germania. Dal 1’ luglio al 31 dicembre 2021 sarà la volta della Slovenia.
  • L’impatto della Brexit sul programma Erasmus+
    Pubblicati dalla Commissione europea nuovi aggiornamenti dedicati all’impatto della Brexit sul programma Erasmus Plus, che ribadiscono la possibilità di effettuare le mobilità da e verso il Regno Unito per i progetti finanziati nell’ambito della Call 2020 per tutta la loro durata.
  • La strategia farmaceutica per l'UE
    La Commissione europea ha di recente adottato la “Strategia farmaceutica per l'Europa” che mira a garantire ai pazienti l'accesso a medicinali innovativi e dal prezzo contenuto, nonché a contribuire alla creazione di un sistema farmaceutico adeguato alle esigenze future e in grado di risollevarsi dalle crisi.
  • Corpo Europeo di Solidarietà: formazione online
    Lo European Youth Portal ha di recente reso disponibile la piattaforma di formazione online del “Corpo Europeo di Solidarietà” tesa ad offrire ai giovani europei un'ampia gamma di moduli di apprendimento relativi all’attività del volontariato.