• registrati
    Registrazione

    La parola chiave dovrebbe essere da 6 a 8 caratteri. I campi contraddistinti da * sono obbligatori.

Nuove cittadinanze, cooperazione e diritti umani e Centro Interculturale Zonarelli

Il Centro Interculturale Zonarelli è un servizio del Comune che vuole facilitare la partecipazione e la visibilità sociale delle associazioni migranti e interculturali per promuovere l’integrazione, i diritti umani, il dialogo interculturale e interreligioso e la cooperazione internazionale.

Insieme alle associazioni, il Centro promuove iniziative educative, culturali e di conoscenza reciproca che si rivolgono anche alle scuole. L'offerta riguarda da un lato occasioni di incontro e conoscenza reciproca con le diverse culture che compongono il ricco tessuto associativo della città, dall'altro laboratori di educazione informale sui temi dei diritti umani, del dialogo interculturale e interreligioso e delle discriminazioni, insieme alla Rete antidiscriminazioni e alla Città Metropolitana.

Il Centro, insieme all’Ufficio Nuove cittadinanze, cooperazione e diritti umani, è partner del Progetto europeo “End Climate Change – Start Climate of Change” (gennaio 2020 – maggio 2023), coordinato da WeWorld Onlus; nell'aprile 2021 ha lanciato la campagna di comunicazione europea #ClimateOfChange, per coinvolgere giovani europei tra i 16 e i 35 anni e sensibilizzarli sul tema del cambiamento climatico e, nello specifico, della relazione tra i più gravi fenomeni meteorologici e le migrazioni, e per renderli i veri protagonisti del cambiamento attraverso l’adozione e la condivisione di stili di vita più sostenibili.

Tra le azioni sostenute dal progetto, l'Istituto Storico Parri propone per il primo trimestre dell'autunno 2021 interventi educativi nelle scuole superiori dal titolo "Migrazioni ambientali: il debate", che seguono la metodologia didattica del "debate".

Maggiori informazioni sulle proposte didattiche

Ufficio Diritti, Cooperazione e Nuove Cittadinanze e Centro Interculturale Zonarelli Zoom-in
  • Ufficio Diritti, Cooperazione e Nuove Cittadinanze e Centro Interculturale Zonarelli