Accesso e sosta dei veicoli ibridi

Nel territorio del Comune di Bologna i veicoli ibridi con motore elettrico fino al 14 maggio 2018 usufruiscono delle seguenti agevolazioni:

  • possono circolare nella Zona a Traffico Limitato del Centro Storico, nella cd. Zona "T", nella Zona Università e nella Zona “S.Francesco”
  • possono circolare quando sono in vigore i provvedimenti di limitazione per la qualità dell'aria
  • i veicoli che come indicato nella segnaletica verticale sono autorizzati a sostare nelle aree su strada soggette a tariffazione (strisce blu, comprese le aree "a rotazione") hanno diritto alla sosta gratuita

Cosa fare per circolare nelle Zone a Traffico  Limitato

Prima di accedere occorre fare richiesta per il rilascio della apposita vetrofania, comunicando la targa del veicolo mediante l'utilizzo della modulistica allegata alla sezione documenti, da inviare via fax/mail oppure presentare allo  Sportello Contrassegni Tper. Per sostare gratuitamente la vetrofania deve essere applicata in maniera ben visibile sul parabrezza dell'auto. In attesa del titolo il veicolo può usufruire della sosta gratuita purchè sia esposta sul parabrezza anteriore copia della carta di circolazione  (opportunamente ripiegata in maniera da celare i dati personali ma lasciando in evidenza i dati della targa e dell'alimentazione).
Attenzione i motocicli o ciclomotori a due ruote possono sostare esclusivamente nelle aree non a pagamento loro riservate (come indicato nella segnaletica verticale).

La vetrofania si ritira presso lo Sportello Contrassegni Tper. Le richieste inviate via fax o mail saranno evase a partire dal quinto giorno successivo all’invio delle stesse.

DAL 15 MAGGIO 2018 SI APPLICANO LE NUOVE DISPOSIZIONI

In attuazione della delibera di Consiglio comunale P.G. n. 329762/2017 (disponibile nella sezione Normativa) l’Amministrazione comunale, visto che gli accessi alle zone telecontrollate da parte dei veicoli ibridi risultano di molto superiori alla quota del parco veicolare effettivamente circolante su Bologna, intende sperimentare una riduzione degli accessi e delle agevolazioni della sosta per i veicoli ibridi, in attesa del nuovo Piano Generale del Traffico Urbano, di prossima elaborazione.

Dal 15 maggio 2018 per semplificare le procedure ed eliminare oneri burocratici la vetrofania sarà “dematerializzata”, cioè la targa del veicolo avente diritto viene inserita automaticamente nella banca dati del Comune e di TPER, e non c’è più nulla da esporre sul parabrezza. I controlli sulla sussistenza dei requisiti per il rilascio del titolo sono effettuati direttamente dal personale preposto (Ausiliari della sosta di TPER e Polizia municipale) consultando in tempo reale la banca dati delle targhe autorizzate.
Il titolo autorizzativo avrà scadenza biennale.
Le richieste inviate via fax o mail saranno evase a partire dal quinto giorno successivo all’invio delle stesse. 

Il titolo è intestato al proprietario del veicolo. Sul modulo è necessario indicare generalità e recapito del proprietario del veicolo, come da libretto di circolazione.

Per i residenti nel Comune di Bologna rimangono invariate regole di accesso e modalità di sosta sopra indicate, che invece sono variate per i non residenti nel Comune di Bologna.
Vedi nel file allegato


Dove rivolgersi

Sportello contrassegni Tper

Competenze

Ultimo aggiornamento: giovedì 19 aprile 2018