Collegamento viario Asse Nord Sud: I^ fase funzionale - progetto di variante rotatoria a nord di via de' Carracci

La sistemazione definitiva delle opere connesse alla Stazione Alta Velocità di Bologna prevede la realizzazione, a carico di RFI/Italferr S.p.A., di una nuova arteria stradale denominata “Asse Nord-Sud” che collegherà via Bovi Campeggi e via Gobetti, sottopassando il fascio dei binari della Stazione di Bologna Centrale. La realizzazione dell'opera è stata divisa in due stralci funzionali: il primo da via Bovi Campeggi a via de' Carracci, il secondo fino a via Gobetti.
I lavori relativi al primo stralcio funzionale sono iniziati nel Maggio 2014 e sono tuttora in corso di svolgimento. Tali lavori vedranno la realizzazione di un nuovo asse stradale da via Bovi Campeggi (a cui si collegherà mediante una rotatoria a raso) a via de' Carracci, a cui la nuova strada si collegherà attraverso una rampa connessa a una rotatoria che verrà realizzata a nord della stessa via de' Carracci a circa 4 metri di profondità.
Nel mese di Luglio 2017 gli Uffici Comunali (con Determina Dirigenziale PG n. 241736/2017) hanno approvato una variante al progetto definitivo dei lavori del primo stralcio funzionale, per potere anticipare  in questa fase e nell'ambito dell'appalto dei lavori già in corso di svolgimento la realizzazione della predetta rotatoria – inizialmente prevista nel secondo stralcio funzionale dell'opera complessiva.
Il primo stralcio funzionale dell'Asse Nord-Sud prevede inoltre la realizzazione dell'innesto con il piano "Kiss&Ride" della Stazione AV e costituirà, pertanto, un ulteriore accesso alla Stazione stessa sia per le provenienze da via de' Carracci sia per quelle da via Bovi Campeggi.


Competenze

Ultimo aggiornamento: giovedì 13 luglio 2017