Transito su strade comunali per carrelli elevatori

La circolazione saltuaria su strada dei carrelli elevatori deve essere autorizzata dall'Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile; la domanda di autorizzazione deve essere corredata dal nulla osta dell'ente proprietario della strada o delle strade che dovranno essere percorse.

Il nulla osta, per le strade di proprietà del Comune di Bologna, viene rilasciato dal Settore Mobilità, a seguito di richiesta scritta da parte della ditta interessata.

Modalità di rilascio del nulla osta

L'interessato viene avvisato tramite telefono, e-mail o cartolina per ritirare il nulla osta. Il ritiro avviene presso lo Sportello Mobilità urbana. L'atto può essere ritirato anche da persona diversa dall'interessato; contiene indicazione espressa del percorso autorizzato, e riporta per esteso le caratteristiche del carrello.
Nel caso la domanda sia relativa a più di un carrello, viene emesso un singolo nulla osta per ognuno di essi.

Documentazione necessaria

La domanda, presentata in marca da bollo, deve contenere informazioni dettagliate circa:

  • percorso (indicazione delle strade interessate)
  • caratteristiche del carrello o dei carrelli per cui si chiede l'autorizzazione al transito (tipo, marca, n. di matricola, ditta di fabbricazione, dimensioni)

La domanda deve essere presentata al Protocollo Generale del Comune.

Costo e modalità di pagamento

Al momento del ritiro occorre produrre una marca da bollo da 16,00 euro per ogni carrello per cui si richiede il nulla osta.

Dove presentare domanda


caricamento in corso...

Competenze

Normativa di riferimento »

D.M. 28 dicembre 1989 - Modalità e cautele per la circolazione saltuaria di carrelli elevatori trasportatori o trattori

Circ. Ministero dei Trasporti - Circolazione dei carrelli elevatori per effettuare su strada brevi e saltuari spostamenti

Ultimo aggiornamento: lunedì 03 novembre 2014