Certificati sul funzionamento dei semafori e sull'assetto circolatorio

In tutti i casi in cui occorra una documentazione avente carattere di validità legale (caso tipico: controversia relativa ad incidente stradale) può essere richiesta al Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture una certificazione semplice ovvero una certificazione con planimetria e diagramma di fasatura relativa al funzionamento di impianti semaforici e all'assetto circolatorio: sensi di marcia, direzioni consentite o modifiche temporanee della viabilità.

Nota bene: le copie dei rapporti relativi ad incidenti stradali vengono invece rilasciate dalla Polizia Municipale.

Modalità di presentazione

La domanda, indirizzata al Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture, può essere presentata (utilizzando il modulo presente alla sezione documenti):

  • presso il Protocollo Generale
  • tramite pec all'indirizzo protocollogenerale@pec.comune.bologna.it

Sulla domanda in bollo deve essere indicata, in modo preciso, la localizzazione, la data e l'orario per cui si richiede certificazione, i dati identificativi e il recapito del richiedente.
Per l'invio delle istanze tramite pec, dovrà essere inoltrata la scansione della domanda in cui sia visibile l'apposizione della marca da bollo annullata.

Rilascio

Il termine massimo per il rilascio della certificazione è di 30 giorni.
Il richiedente viene avvisato per il ritiro dell'atto con una telefonata o tramite e-mail.
Il ritiro può avvenire anche da parte di persona diversa dal richiedente stesso.
In caso di impossibilità, da parte degli Uffici, a rilasciare la certificazione, verrà inviata una lettera al richiedente contenente le motivazioni del mancato rilascio.

Per il rilascio delle certificazioni a mezzo pec dovrà preventivamente essere inoltrata:
1. la scansione della dichiarazione di assolvimento del pagamento dell'imposta di bollo a cui sia stata applicata la marca annullata (utilizzando il modulo allegato alla sezione documenti)
2. la scansione della ricevuta del versamento (secondo i costi e le modalità sotto indicate)

Costo e modalità di pagamento

Per la presentazione della domanda:

  • marca da bollo da 16,00 euro

Per ritirare la certificazione :

  • marca da bollo da 16,00 euro
  • ricevuta del versamento da effettuarsi su c/c postale n. 17242405 intestato a: Comune di Bologna - Servizio di Tesoreria - piazza Maggiore, 6 - 40121 Bologna, secondo la tariffazione sottospecificata.

Per certificazioni attinenti lo stato della segnaletica:

  • certificazione: 5 euro
  • certificazione + planimetria: 55 euro

    Per certificazioni attinenti gli impianti semaforici:

  • certificazione semplice dello stato di funzionamento di un impianto semaforico: ad una certa data e ora del giorno (stato a colori, a lampeggio o spento): 5 euro
  • certificazione con planimetria e diagramma di fasatura relativa al funzionamento di un impianto semaforico ad una certa data e ora del giorno : 55 euro



Dove presentare domanda

Dove rivolgersi

  • + Sportello Mobilità Urbana
    Indirizzo: piazza Liber Paradisus 10, Bologna
    Orari:

    martedì e giovedì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 17 - venerdì dalle 8.30 alle 13 - lunedì e mercoledì chiuso.

    Tel. 051 2193042

    Fax 051 7095071 (da non utilizzare per occupazioni di suolo pubblico e segnalazioni)

    Per approfondimenti di tipo tecnico-specialistico relativi ai progetti da presentare, i tecnici dell''Ufficio passi carrabili ricevono il martedi e giovedi dalle 9 alle 13 previo appuntamento da prenotare inviando la propria richiesta (indicando nome, cognome e recapiti telefonici) all'indirizzo appuntamentipassicarrabili@comune.bologna.it


caricamento in corso...

Competenze

Normativa di riferimento »

Del. Giunta Municipale n. 121/2007 del 2 maggio 2007 PG 99679/2007 - Aggiornamento delle somme da richiedere a privati per trasporti eccezionali eseguiti con scorta di appartenenti al Corpo di Polizia Municipale, per il rilascio di copie di rapporti e segnalazioni riguardanti incidenti stradali

Ultimo aggiornamento: lunedì 18 gennaio 2016