Immagini

Zoom-in

Documenti

Link

Mobike, il bike sharing a Bologna


A Bologna è attiva Mobike, la piattaforma di bike sharing più grande e tecnologicamente avanzata al mondo: dal 19 giugno 2018 nelle strade della città sono disponibili, 24 ore su 24, 1000 biciclette “Mobike Lite” a 3 marce. Entro la fine del 2018 la flotta a servizio di Bologna verrà portata fino a 2500 biciclette, di cui almeno 250 a pedalata assistita, con oltre 200 Mobike Hub (spazi riservati alla sosta delle biciclette).

Il bike sharing a flusso libero rappresenta la soluzione ideale per i percorsi medio-brevi, dando grande impulso alla cosiddetta “intermodalità”: oltre a potenziare il numero di biciclette condivise a disposizione dei cittadini, offre al pubblico un servizio pratico e veloce, in linea con le esigenze di spostamento delle persone in area urbana.

Per semplificare l’utilizzo da parte degli utenti sono stati predisposti spazi riservati alla sosta delle biciclette, i Mobike Hub, visibili nella mappa dell’App gratuita “Mobike” scaricabile da Apple Store o da Google Play.

Identificati da apposita segnaletica orizzontale e verticale, oltre 200 Mobike Hub verranno progressivamente attivati in tutta l’area operativa del servizio. Il sistema incentiverà la sosta ordinata delle biciclette, premiando con tariffe più favorevoli gli utenti che terminano la propria corsa all’interno di un Mobike Hub, ferma restando la possibilità di un utilizzo delle biciclette a flusso totalmente libero, vale a dire con termine della corsa anche al di fuori dei Mobike Hub ma sempre nel rispetto delle regole del Codice della strada.

Saranno previste anche delle zone “no parking” per mantenere bassa la conflittualità tra mobilità ciclabile e pedonale, come ad esempio il piazzale della Stazione Medaglie d’Oro, dove non sarà possibile terminare il noleggio.

E’ presente anche un servizio operativo su strada incaricato di gestire guasti, atti vandalici, manutenzione ordinaria delle biciclette, controllo e “rifornimento” dei Mobike Hub e più in generale il riequilibrio della flotta bici in funzione degli spostamenti effettuati dall’utenza.

Ultimo aggiornamento: mercoledì 29 agosto 2018