Permessi speciali


Come per tutte le Zone a Traffico Limitato, anche per questa zona si possono richiedere permessi temporanei per situazioni speciali che obbligano all’accesso nella zona (es. cantieri, manifestazioni, assistenza ad anziani…).

Nota bene: per l'accesso a questa Zona non sono validi i ticket giornalieri e quadrigiornalieri che consentono l'accesso alla ZTL. Qualunque accesso deve essere preventivamente autorizzato.

Lavoratori notturni

Le aziende della Zona potranno richiedere l’autorizzazione di accesso alla zona anche per i ciclomotori e motoveicoli di proprietà dei loro dipendenti/collaboratori che prestano servizio in orari particolarmente disagiati, cioè con inizio o fine turno in orario non servito dal trasporto pubblico (si considera convenzionalmente non servita dal trasporto pubblico di linea la fascia oraria compresa tra le 20 e le 7).

La richiesta, da presentarsi a cura dell’azienda, dovrà essere corredata di documentazione comprovante l'esistenza del rapporto di lavoro, e dovrà specificare: turni di lavoro, tipologia del rapporto, targa. Potrà essere consegnata agli sportelli, o spedita direttamente al Settore Mobilità; l’autorizzazione sarà rilasciata all’azienda, previa adeguata istruttoria e verifica della documentazione prodotta.

Provvedimento speciale di sosta per i residenti della zona limitrofa

I residenti delle strade che saranno interessate dalla ciclopedonalizzazione in future fasi di attuazione del progetto complessivo, possono chiedere di sostituire il loro attuale contrassegno di sosta gratuita con un contrassegno speciale che consente la sosta gratuita in due Settori del centro storico (anzichè, come ora, in un solo Settore) a loro scelta eccetto la Zona Università, in cui solo i residenti della Zona stessa posso accedere e sostare.


Dove rivolgersi

Sportello contrassegni Tper

Competenze

Ultimo aggiornamento: lunedì 26 settembre 2016