Bus turistici


Nel Centro Storico di Bologna (cioè in tutta l'area ricompresa all'interno dei viali di circonvallazione) dalle 7 alle 20 di tutti i giorni (festivi compresi) è vietata la circolazione dei bus turistici ad eccezione di quelli diretti agli alberghi, secondo le modalità di seguito indicate.
All'ingresso del Centro Storico, in piazza XX Settembre, in posizione ben collegata dalla rete di trasporto pubblico ad ogni punto della città, è a disposizione il servizio di accoglienza bus turistici predisposto dall'Autostazione di Bologna, utilizzabile come punto di raccolta passeggeri. A pagamento i pullman potranno inoltre parcheggiare presso la struttura, o in altri parcheggi limitrofi e richiedere servizi accessori (per informazioni e prenotazioni consulta il sito Autostazione di Bologna).
Per la sola discesa dei passeggeri i bus turistici possono avvalersi dell'apposita fermata posta in piazza di Porta San Mamolo (in corrispondenza del Mercato Rionale), per non più di venti minuti.
Da sabato 15 Settembre 2018 i bus turistici che intendano accedere alla ZTL per raggiungere l’apposita fermata di Piazza Malpighi (sul lato est della piazza, in direzione centro) per far salire e scendere i passeggeri per un tempo massimo di 5 minuti pagano un ticket di accesso di importo pari a 100 euro al giorno. Per raggiungere la fermata senza incorrere in sanzioni dovranno necessariamente seguire lo specifico percorso: accesso da piazza di Porta S. Isaia, via S. Isaia, piazza Malpighi (fermata Bus Turistici) e uscita da via Marconi, piazza dei Martiri 1943-1945, via Don Minzoni (fino ai viali di circonvallazione). La decisione fa seguito alla delibera approvata dal Consiglio comunale il 23 ottobre 2017 in materia di mobilità sostenibile, accessi alla Ztl e tariffe della sosta.

Ticket bus turistici per salita e discesa passeggeri in Piazza Malpighi

Il ticket sarà acquistabile on line (effettuando il pagamento con carta di credito o bonifico on line) a partire da sabato 1 settembre 2018, all’indirizzo https://solweb.tper.it/sl/ticket-bus-turistici. Accedendo al servizio saranno richiesti i dati del soggetto giuridico che procede all'acquisto (dati di intestazione anagrafica del soggetto, ossia ragione sociale, partita iva e cod. fiscale, nonchè i dati di indirizzo necessari per effettuare la fatturazione di quanto acquistato) ed un indirizzo mail al quale verrà spedita la ricevuta dell'ordine effettuato. Sarà quindi chiesto di indicare la modalità di pagamento, la targa del veicolo e la data di utilizzo del ticket.
In uno stesso ordine possono essere acquistati anche più ticket, quindi questa operazione può essere ripetuta. Solo dopo aver introdotto tali dati si procede al pagamento ed in caso di esito positivo sarà notificata al cliente una mail riepilogativa contente, in allegato, la ricevuta dell'acquisto effettuato. E' prevista la possibilità, a fronte di un ordine pagato, di modificare i dati di uno o più ticket non ancora utilizzati, fino al giorno prima rispetto alla data di utilizzo: la modifica avviene online.
Il pagamento del ticket consente ai bus turistici di accedere alla Ztl per raggiungere la fermata di piazza Malpighi e far scendere e salire i passeggeri per un tempo massimo di 5 minuti. Il percorso da seguire per non incorrere in sanzioni è il seguente: accesso da Porta Sant’Isaia, via Sant’Isaia, piazza Malpighi. Uscita da via Marconi, piazza dei Martiri, via don Minzoni fino ai viali di circonvallazione.
In questa prima fase non saranno modificate le modalità di accesso dei bus con licenza della Città Metropolitana di Bologna, rilasciata dall’Agenzia della Mobilità SRM, e dei bus in servizio di navetta urbana che continuano ad accedere alla Ztl gratuitamente.
Nulla cambia per gli scuolabus che fanno trasporto scolastico per conto dei Comuni della Città Metropolitana di Bologna, che continuano a essere inseriti gratuitamente nel sistema di accesso alla Ztl a seguito di comunicazione da parte dei Comuni per cui operano.
Rimangono invariate le modalità di accesso agli alberghi della ZTL del centro storico e della zona università. L’accesso è sempre gratuito e la comunicazione al Comune rimane in capo agli alberghi.
Infine, come in passato, i bus turistici possono circolare nelle corsie preferenziali di Bologna esterne al centro storico senza essere sanzionati e senza necessità di comunicare il passaggio.

 

Per informazioni


  • + Sportello Mobilità Urbana
    Indirizzo: piazza Liber Paradisus 10, Bologna
    Orari:

    martedì e giovedì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 17 - venerdì dalle 8.30 alle 13 - lunedì e mercoledì chiuso.

    Tel. 051 2193042

    Fax 051 7095071 (da non utilizzare per occupazioni di suolo pubblico e segnalazioni)


caricamento in corso...

Competenze

Normativa di riferimento »

Ultimo aggiornamento: lunedì 08 ottobre 2018