Incentivi bici e cargo bike a pedalata assistita


Sono pubblicate tutte le informazioni e la modulistica necessaria per richiedere il contributo nell'ambito della VI^ campagna di incentivi per l'acquisto di biciclette a pedalata assistita (fino ad un massimo di 300 euro) e di "cargo bike" a pedalata assistita (fino ad un massimo di 600 euro). Il fondo stanziato dalla Giunta comunale ammonta a 300 mila euro, messi a disposizione dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

A partire dal 3 Dicembre 2019 sarà concesso un incentivo massimo di:

€ 300,00

a chi compra una bicicletta elettrica a pedalata assistita 

€ 600,00

a chi compra una "cargo bike" a pedalata assistita

L'incentivo erogato non può:

  • superare il 50% della spesa sostenuta per il solo acquisto della bicicletta o "cargo bike" a pedalata assistita;

  • essere cumulato con ulteriori agevolazioni statali o con incentivi erogati da altri Enti o Amministrazioni sul medesimo oggetto (ad esempio il “buono mobilità” previsto dal Decreto Rilancio approvato dal Governo per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19)

Ogni singolo veicolo può accedere una sola volta al contributo e ad ogni richiedente può essere concesso un solo contributo per anno solare (365 giorni a far data dalla presentazione della richiesta), indipendentemente dal numero di domande presentate, fatta eccezione per i soggetti che si occupano delle consegne delle merci in città e le piattaforme (rider  singoli  o  raggruppati), in entrambi i casi che abbiano sottoscritto la Carta dei diritti fondamentali del lavoro digitale nel contesto urbano, per la cui categoria è possibile anche un numero di acquisti superiore fermo rimanendo il limite di 1 cargo bike per ciascun soggetto fisico addetto alle consegne. In quest’ultimo caso ad ogni domanda deve corrispondere una sola fattura/ricevuta ed il numero massimo di cargo bike è di 5 per ogni domanda.

I contributi vengono liquidati fino ad esaurimento del fondo, secondo l'ordine temporale di presentazione delle domande.

21/09/2020: Visto che è stato erogato il 90% del fondo disponibile il documento fiscale di acquisto e/o l'eventuale dichiarazione del mobility manager aziendale devono essere presentati unitamente alla richiesta di contributo. Non possono quindi più essere presentati entro i 20 gg. successivi alla richiesta di contributo.

Dove rivolgersi


  • + Sportello Mobilità Urbana
    Indirizzo: piazza Liber Paradisus 10, Bologna
    Orari:

    Lo sportello è momentaneamente chiuso al pubblico.
    Riceve le richieste di informazioni e chiarimenti nei seguenti modi: PEC (protocollogenerale@pec.comune.bologna.it) E POSTA ORDINARIA.
    Rimane garantito il servizio telefonico, solo se necessario sarà possibile concordare un appuntamento.

    martedì e giovedì dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 17 - venerdì dalle 8.30 alle 13 - lunedì e mercoledì chiuso.


    Tel.: 051 2193042 negli orari di apertura dello sportello
caricamento in corso...

Competenze

Ultimo aggiornamento: martedì 22 settembre 2020