Misure emergenziali


Le misure emergenziali con lo stop ai veicoli diesel Euro 4 scattano dopo 3 giorni di sforamenti consecutivi.
Le misure sono attuabili esclusivamente a seguito delle verifiche effettuate da ARPAE.
Se tali verifiche evidenziano, nel Comune di Bologna o in un comune dell'area metropolitana con popolazione superiore a 30.000 abitanti, il superamento continuativo per 3 giorni del valore limite giornaliero di 50 microgrammi/m3 di PM10, nel periodo di riferimento e nella fascia oraria dalle 8.30 alle 18.30 è previsto il blocco della circolazione per tutti i veicoli a motore, fatta eccezione per:
- quelli a benzina omologati Euro 2 o successive;
- quelli a diesel categorie M1, M2, M3, N1, N2, N3 omologati Euro 5 o successive;
- ciclomotori e motocicli omologati Euro 1 o successive.
ARPAE provvede ad effettuare delle proiezioni su base statistica che permettano, in caso di previsioni meteorologiche e di qualità dell'aria favorevoli alla riduzione delle concentrazioni in aria di PM10, di non attivare le misure emergenziali nonostante i 3 giorni di superamento consecutivi.

Bollettino misure emergenziali


Competenze

Ultimo aggiornamento: lunedì 12 novembre 2018