Le domande più frequenti sui veicoli ibridi

 

Veicoli ibridi

Sono proprietario di un veicolo ibrido cosa devo fare per poter circolare e sostare a Bologna beneficiando delle agevolazioni previste per questa categoria di mezzi?

Occorre innanzitutto fare richiesta dell’apposito titolo autorizzativo con validità biennale, comunicando la targa del veicolo mediante l'utilizzo della modulistica disponibile alla pagina "Accesso e sosta dei veicoli ibridi" da inviare via fax/mail oppure da presentare allo Sportello Contrassegni Tper.

La richiesta correttamente compilata ed  inviata via fax o mail sarà evasa entro il quinto giorno lavorativo dalla data d'invio e l’autorizzazione all’accesso e sosta decorrerà dalla data di emissione della vetrofania virtuale. Dell’emissione del titolo sarà data immediata comunicazione al richiedente ai recapiti indicati sul modulo inviato.

 

Con il titolo autorizzativo per veicoli ibridi che agevolazioni ho in base al mio Comune di residenza?

Ai residenti nel Comune di Bologna è consentito l'accesso e la circolazione nella ZTL, nella T,  nella Zona Universitaria e nella Zona S.Francesco. 
Consente la sosta gratuita nelle aree su strada soggette a tariffazione ( strisce blu, comprese le aree "a rotazione") e destinate ai veicoli a 4 ruote.
La sosta dei ciclomotori e dei motocicli è consentita esclusivamente negli stalli a loro destinati.

Ai residenti nella Regione Emilia Romagna (ma fuori dal Comune di Bologna) è consentita la sola circolazione nella ZTL.
La sosta è sempre a pagamento nel rispetto della segnaletica presente ma è possibile acquistare un abbonamento mensile o semestrale con sconto del 50% (nelle aree a rotazione rapida, come indicato dalla segnaletica, gli abbonamenti non valgono ed occorre pagare la tariffa intera).
La sosta dei ciclomotori e dei motocicli è consentita esclusivamente negli stalli a loro destinati.

Ai residenti fuori dalla Regione Emilia Romagna è consentita la sola circolazione nella ZTL. 
La sosta è sempre a pagamento nel rispetto della segnaletica presente.
La sosta dei ciclomotori e dei motocicli è consentita esclusivamente negli stalli a loro destinati.