Occupazione con banchetti di durata superiore alle 24 ore complessive


Quando si prevede un’occupazione di suolo pubblico con un banchetto di durata superiore alle 24 ore complessive per:

  • iniziative politiche al di fuori del periodo elettorale
  • iniziative sindacali
  • iniziative religiose
  • raccolta firme
  • raccolta fondi
  • vendite di beneficenza
  • attività promozionali

Al fine di consentire a tutti i soggetti parità di trattamento nell’assegnazione degli spazi, ciascun richiedente può occupare una sola fascia giornaliera: mattina dalle 8 alle 14 oppure pomeriggio dalle 15 alle 21.
Per le vendite di beneficenza e la raccolta fondi non si applicano le limitazioni relative alle fasce orarie giornaliere.

La domanda di occupazione di suolo pubblico può essere presentata da un rappresentante del soggetto richiedente.

Quando la domanda di occupazione di suolo pubblico riguardi vendite di beneficenza o raccolta fondi,  deve essere presentata dal legale rappresentante del soggetto richiedente.

La richiesta deve essere presentata nel periodo che va dal quarantacinquesimo al trentesimo giorno antecedente la data di inizio dell’occupazione e la programmazione si può articolare per un periodo non superiore ai 45 giorni dalla data della prima occupazione.

La misura massima consentita per il banchetto è di metri 1.50 x metri 1.50, tranne nei casi in cui, nell’elenco degli spazi, sono state indicate dimensioni diverse. L'elenco degli spazi con la descrizione delle ubicazioni e delle specifiche è pubblicato a lato nella sezione documenti. In caso di vendite di beneficenza  o di attività promo commerciali non devono essere scelte localizzazioni prospicienti esercizi, che commercializzano prodotti analoghi a quelli ceduti o promossi.

Qualora il Quartiere non rilevi errori o ostacoli all’occupazione, in particolare avuto riguardo al rispetto delle norme del Codice della Strada, sarà emanato un provvedimento concessorio.

Avvertenza
Elenco delle  localizzazioni individuate dai Quartieri
La riforma dei Quartieri, che passano da 9 a 6, ha previsto  in particolare il trasferimento della la competenza della Zona Irnerio al Quartiere Santo Stefano.
Dal 1° luglio 2016 viene pertanto modificato l'elenco delle localizzazioni per l'occupazione di suolo pubblico con banchetti con l'attribuzione di nuovi codici per l'individuazione di ciascuna localizzazione. Per una corretta compilazione delle domande, consultare l'elenco delle localizzazioni presente in questa pagina.

La concessione può essere  rilasciata solo se il richiedente è in regola anche con i pagamenti dei canoni  relativi a precedenti concessioni per  occupazione di suolo pubblico o di indennità relative a contestazioni per abusiva occupazione di suolo pubblico.  (art.  2, comma 4 del Regolamento per l'occupazione di suolo pubblico e per l'applicazione del relativo canone).

Quando invece  non sia possibile concedere l’occupazione, il Quartiere comunica il diniego al soggetto interessato e alla Polizia Municipale.

Lo spazio deve essere occupato esclusivamente nei tempi e nei modi oggetto della concessione.

Qualora la Polizia Municipale accerti il mancato utilizzo dello spazio nei tempi e nei modi richiesti, il Quartiere provvede ad annullare gli effetti della concessione; ne consegue l’impossibilità di occupare ulteriormente lo spazio oggetto della concessione stessa.

Vendite di beneficenza

Le vendite di beneficenza possono essere effettuate, ai sensi dell’art. 45 del vigente regolamento comunale dei mercati e delle fiere, solo da:

  • Associazioni di volontariato riconosciute ai sensi della Legge n. 266/1991;
  • Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) di cui al D.Lgs. N. 460/97;
  • Organizzazioni di volontariato iscritte nei Registri Regionali o all’Albo Comunale delle libere Forme Associative;
  • Enti e Comitati senza fine di lucro aventi scopi assistenziali, culturali, ricreativi e sportivi di cui agli artt. 14 e seguenti del Codice Civile, dal cui statuto, registrato presso L’Agenzia delle Entrate, sia chiaramente desumibile che svolgono attività per scopi benefici o assistenziali senza fine di lucro.

L’attività di vendita dovrà inoltre essere effettuata nel rispetto degli artt. 148 e 150 del D.P.R. 22.12.1986 – Testo Unico dell’Imposta sui Redditi – e del D.M. 25.05.1995 – Criteri per l’individuazione delle attività commerciali e produttive marginali svolte dalle organizzazioni di volontariato.

Come presentare la domanda

La domanda, comprensiva degli allegati, deve essere presentata  preferibilmente tramite:

- la compilazione di apposito form on line, previa registrazione;

oppure tramite:

e-mail, allegando la scansione dei modelli sottoscritti.

In alternativa può essere:

  • inoltrata tramite fax;
  • spedita per posta con raccomandata;
  • consegnata direttamente allo Sportello del Cittadino.

In tutti i casi occorre allegare copia del documento di riconoscimento del richiedente, ad esclusione delle istanze sottoscritte digitalmente o in presenza dell’operatore addetto al ricevimento o in caso di utilizzo del form on line.

Tempi di rilascio

La concessione viene rilasciata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.

Dal 30/03/2015, nell’ambito del progetto di dematerializzazione documentale, la concessione per l’occupazione di suolo pubblico sarà rilasciata in forma digitale.

Non sarà pertanto più necessario recarsi presso gli sportelli per il ritiro della concessione in forma cartacea, a condizione che venga indicato un indirizzo e-mail presso il quale l’ufficio preposto possa inviare la concessione di suolo pubblico redatta in forma digitale.

I documenti firmati digitalmente sono file in formato P7M (firma CAdES). Per avere indicazioni operative sulla gestione di file con firma digitale, si rimanda alle indicazioni fornite dall'Agenzia per l'Italia Digitale alla pagina Software di verifica.

Costo e modalità di pagamento

Fatte salve le ipotesi di esenzione previste dalla legge, occorrono due marche da bollo da 16 euro da apporre, una sulla domanda e una sull'atto di concessione. L’adempimento relativo al pagamento dell’imposta di bollo è assolto apponendo la marca sull’originale della domanda. La marca può essere apposta altresì sull’apposita dichiarazione reperibile nella sezione “Documenti” la cui compilazione è comunque necessaria per l’assolvimento dell’imposta di bollo dovuta per l’atto di concessione.
E’ previsto il pagamento del canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) e del tributo giornaliero sui rifiuti nella misura indicata dall'Ufficio di Quartiere.
Per le modalità di pagamento si rimanda alla pagina "Occupazioni di spazi ed aree pubbliche".

Dove rivolgersi


  • + URP - Territorio - Borgo Panigale-Reno
    Indirizzo: via Marco Emilio Lepido 25
    Orari:

    Lunedi, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13; martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 orario continuato. Chiuso: sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (festa di San Petronio).


    Tel.: 051 6418203
    E-mail: urpborgopanigalereno@comune.bologna.it
  • + URP - Navile - via Fioravanti
    Indirizzo: via Fioravanti, 16
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 7190711
    E-mail: URPNavile@comune.bologna.it
  • + URP - Navile - via Gorki
    Indirizzo: via Gorki, 10
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 6329811
    E-mail: urpnavile@comune.bologna.it
  • + URP - Navile - via Marco Polo
    Indirizzo: via Marco Polo, 51
    Orari:

    Mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Chiuso lunedì, martedì, giovedì, sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio). Estate 2017: l'ufficio rimarrà chiuso dal 17 luglio all'1 settembre.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 6353611
    E-mail: URPNavile@comune.bologna.it
  • + URP - Porto-Saragozza - via dello Scalo
    Indirizzo: via dello Scalo, 21
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 525811
    E-mail: urpviadelloscalo@comune.bologna.it
  • + URP - San Donato-San Vitale
    Indirizzo: piazza Spadolini 7
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 6337511
    E-mail: URPSanDonatoSanVitale@comune.bologna.it
  • + URP - Santo Stefano - vicolo Bolognetti
    Indirizzo: vicolo Bolognetti, 2
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 2197011
    E-mail: urpsstef@comune.bologna.it
  • + URP - Santo Stefano - via Santo Stefano
    Indirizzo: via Santo Stefano, 119
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13; martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18. Chiuso sabato, domenica, festivi  e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 2197011
    E-mail: urpsstef@comune.bologna.it
  • + URP - Porto-Saragozza - via 21 Aprile
    Indirizzo: via 21 Aprile, 3
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 2197180
    E-mail: urpvia21aprile@comune.bologna.it
  • + URP - Savena
    Indirizzo: via Faenza, 4
    Orari:

    Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.15 alle 13. Martedì e giovedì dalle 8.15 alle 18 (orario continuato). Chiuso sabato, domenica, festivi e 4 ottobre (San Petronio).

    E' possibile prenotare un appuntamento con il servizio online.

    Per il rilascio di certificati anagrafici, carte d'identità, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà e autentiche nella giornata di sabato è aperto l'URP di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) dalle 8.15 alle 13; l'ufficio non riceve pratiche di cambio di residenza né pratiche di accesso a specifici servizi territoriali.


    Tel.: 051 6279335
    E-mail: URPSavena@comune.bologna.it

Filtra per quartiere

caricamento in corso...

Normativa di riferimento »

Reg. per l'occupazione di suolo pubblico e per l'applicazione del relativo canone del 22 marzo 2004, Odg. 41, PG. n. 17044/2004 e s.m.i.

Disposizioni operative in materia di occupazione di suolo pubblico con banchetti richiesta da soggetti politici al di fuori del periodo di propaganda elettorale.

Individuazione degli spazi da utilizzare in periodo elettorale e relative modalità di fruizione del 23 novembre 2010, P.G. n. 279442/2010. (Allegato A)

Reg. dei mercati e delle fiere del 27 ottobre 2007 Odg. 172, PG.154284/2007

D.P.R. del 22 dicembre 1986 – Testo Unico dell’Imposta sui Redditi

D.M. del 25 maggio 1995 – Criteri per l’individuazione delle attività commerciali e produttive marginali svolte dalle organizzazioni di volontariato
Legge n.266/1991 - Legge quadro sul volontariato

D. Lgs del 4 dicembre 1997, n. 460 - Riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale.

Ultimo aggiornamento: mercoledì 28 settembre 2016