Importi


L’imposta di soggiorno è applicata sulla base delle seguenti fasce di prezzo, riferite al costo per persona per singolo pernottamento (comprensivo della colazione e al netto di IVA e di eventuali servizi aggiuntivi):

Fascia Tariffa a persona per singolo pernottamento
1-30,99 € 1,50 €
31-70,99 € 2,00 €
71-120,99 € 3,00 €
121-200,99 € 5,00 €
oltre 201 € 5,00 €
campeggi ed ostelli 0,50 €

L'imposta dovuta per soggiorni in campeggi e ostelli è quantificata, in deroga alle classi tariffarie di cui sopra, in una tariffa fissa pari ad euro 0,50 per pernottamento/persona.

Ai sensi dell'art. 3 comma 2 ter del Regolamento e della Delibera P.G. n. 269768 del 4/8/2017 a partire dal 1^ ottobre 2017 l’imposta dovuta sui canoni o corrispettivi del soggiorno incassati direttamente da soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare o gestiscono portali telematici viene liquidata, in deroga alle classi tariffarie di cui sopra, con l’applicazione di una tariffa nella misura del 5% sul costo della camera o appartamento (comprensivo di eventuale colazione, al netto di IVA e di eventuali servizi aggiuntivi) con il limite massimo di 5 euro a persona per notte di soggiorno.

L’imposta di soggiorno si applica limitatamente ai primi 5 pernottamenti consecutivi.

Sono esenti dal pagamento dell'imposta di soggiorno:

  • i residenti nel Comune di Bologna
  • i minori di 14 anni
  • gli studenti universitari regolarmente iscritti all'Università di Bologna se alloggiati in studentati.

A decorrere dal 01/04/2015 (P.G. 11341/2015) sono esenti da imposta - limitatamente ai pernottamenti ricadenti nel periodo di ricovero - i soggiornanti che:

a) assistano i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, anche in regime di day hospital (day surgery/day service), per un max di n.1 accompagnatore per paziente;

b) effettuino essi stessi cure ospedaliere in regime di day hospital (day surgery/day service);

c)  assistono il figlio (entrambi i genitori) in regime di day hospital (day surgery/day serice) o di ricovero ospedaliero se di età inferiore ad anni 14.

L'esenzione di cui ai punti a), b) e c) è subordinata alla presentazione di apposita certificazione della struttura sanitaria attestante le generalità del paziente ed il periodo di riferimento delle prestazioni sanitarie del ricovero. Il gestore dovà trasmettere entro 3 giorni lavorativi la suddetta documentazione utilizzando il Servizio Infotributi online o il fax: 051 7095207.

Competenze

Ultimo aggiornamento: martedì 21 agosto 2018