Servizi e Sportelli Sociali

Città Prossima - Help center Bologna

Il servizio nasce dall’unione delle esperienze dei servizi “Help center”, “Servizio mobile di sostegno” e “Città invisibili” del Comune di Bologna e ASP Città di Bologna. È rivolto a persone in condizione di marginalità e di grave esclusione sociale, che si ritrovano episodicamente o in maniera continuativa sul territorio di Bologna, nonché singoli e coppie rom migranti e/o occupanti immobili senza titolo regolare.

Si compone di un’attività stanziale che svolge una funzione di orientamento nella città fra i servizi pubblici e privati presenti sul territorio e di raccordo fra i vari servizi di prossimità, in forte raccordo con il Servizio sociale Bassa Soglia, e di un’attività mobile, che svolge azioni di prossimità di strada, di prevenzione e limitazione dei rischi o dei danni correlati alla grave marginalità sociale delle persone che dimorano abitualmente in strada, nonché di offerta di una risposta concreta ai bisogni primari di singoli e coppie rom migranti, cercando di migliorare le condizioni di vita e monitorare costantemente tale fenomeno.

Modalità di accesso
L’accesso al servizio da parte dell’utenza è diretto e avviene nella sede dell’Help center oppure direttamente dalla strada, ed è ripetibile nel tempo.

Sede ed orari di apertura
Via Albani 2/2 (zona Bolognina, bus 11, 25, 27)
Orario: 14.30 – 18.00 dal lunedì al venerdì; 15.30 – 18.00 sabato e festivi

Segnalazioni dei cittadini
Dopo la positiva esperienza del Piano freddo 2018/9 rimane attiva la mail instrada@piazzagrande.it a cui i cittadini possono segnalare situazioni di persone in difficoltà che vivono in strada. Per ogni segnalazione i cittadini riceveranno riscontro degli interventi attivati.

Categorie di Utenza

  • Disagio Sociale Adulti