Servizi e Sportelli Sociali

Alloggi di transizione "Don Paolo Serra Zanetti"

Progetto di collaborazione tra il Comune di Bologna e 16 reti associative che gestiscono interventi dedicati a persone in situazione di fragilità, attraverso attivazione di supporti socio educativi e di accoglienza abitativa a carattere temporaneo presso 64 piccoli alloggi di proprietà comunale. Obbiettivo del progetto è il raggiungimento di maggiori livelli di autonomia dei beneficiari.

Il Come ha come compito il monitoraggio e il coordinamento dei progetti realizzati sulla base delle progettazioni presentate in sede di bandi periodici. Le associazioni coinvolte gestiscono le azioni concordate all'interno delle diverse progettazioni (attività educative, attività legate alla vita quotidiana all'interno degli alloggi, attività legate ai diversi target di utenza...).

Gli alloggi sono concessi in comodato gratuito alle reti associative dal Comune di Bologna. Gli oneri della realizzazione dei singoli progetti (manutenzione alloggi, utenze domestiche, personale socio educativo, sostegno economico ai beneficiari, ecc) sono interamente a carico delle reti assocative.

Destinatari degli interventi
Sono ricomprese le seguenti tipologie:
detenuti in permesso e le loro famiglie, detenuti in misure alternative ed ex detenuti; nuclei fragili monogenitoriali con particolare riferimento a donne vittime di violenza, donne sole vulnerabili, donne sole con figli; neomaggiorenni in uscita da strutture; persone vulnerabili come adulti fragili in uscita da strutture di accoglienza e senza fissa dimora; adulti in carico al Dip.Salute mentale; persone Lgbtiq in situazione di fragilità; persone  disabili; vittime di tratta o sfruttamento; persone che necessitano di cure ospedaliere costanti (trapianti) e di assistenza famigliare.

Le reti associative
Le associazioni attualmente coinvolte sono: AVOC as.volontari carcere, Ass.Villaggio del Fanciullo, Ass.Mondo Donna, Ass.Casa delle Donne per non subire violenza, Ass.Don Paolo Serra Zanetti, MIT movim.identità transessuale, AIAS ass.ital.assistenza spastici, Xenia, Associazione Amici di Piazza Grande, Fraternità Cristiana-Opera Padre Marella, Il Ventaglio di ORAV, ATCOM Ass.trapiantati di cuore, Ass.Idea Famiglia, Associazione Agevolando, coop CIDAS, Antoniano onlus.

Per informazioni e approfondimenti
Per accedere a questa tipolgia di interveti è necessario rivolgersi alle singole reti associative.
Consulta il report delle attività 2009/2018 allegato

Categorie di Utenza

  • Anziani
  • Disabili
  • Disagio Sociale Adulti
  • Famiglia e minori
  • Immigrati

Normativa di riferimento

Delibera di Giunta n.23 del 9/2/2018