Servizi e Sportelli Sociali

CAAD - Centro provinciale per l’adattamento dell’ambiente domestico

Il CAAD fa parte di una rete regionale di servizi analoghi che permettono di avere informazioni e consulenza su ogni adattamento possibile nella propria abitazione ai fini di favorire l'autonomia della persona anziana e disabile e il lavoro di cura domiciliare di famigliari e operatori.

La consulenza è gestita da una équipe multidisciplinare composta da: architetto, fisioterapista, operatore sociale, ingegnere esperto in domotica.

Vengono effettuati a seconda delle necessità:
- interventi informativi (agevolazioni fiscali, centri specializzati, aiuto nella compilazione delle domande riferite alle leggi 29/97 e 13/89, ecc)
- colloqui in sede con la persona interessata, i famigliari e gli eventuali tecnici di riferimento della famiglia (geometri, architetti)
- eventuale sopralluogo presso il domicilio dell'interessato per una analisi precisa e puntuale delle modifiche necessarie.
Al termine della consulenza viene rilasciata una sintetica relazione con le principali indicazioni dei lavori da effettuare.

Sede del servizio
Sede centrale: presso Area ausili AUSL/Corte Roncati, via Sant'Isaia 90 (bus 14, 21, 32, 33), tel. 051 558597, cell. 335 6653384 , fax 051 6597737, e-mail:  caadbologna@ausilioteca.org
Il servizio di consulenza in sede opera solo su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle 14,00 alle 16,00.
Lo Sportello Informativo (accesso diretto sena appuntamento o telefonico) ha invece seguenti orari: lunedì dalle 14,00 alle 16,00 e giovedì dalle 10,00 alle 12,00.

Per chi desidera rimanere informato sull'adattamento domestico e temi correlati la rete regionale dei CAAD gestisce una newsletter mensile.  L'iscrizione è gratuita e si effettua dalla home page del sito della rete regionale dei CAAD.

Articolazione territoriale:

(NB: nota del 25/10/2019) L'operatività del servizio CAAD è rivolta all'intero territorio della provincia di Bologna. La precedente articolazione territoriale attiva dei Distretti dell'Appennino bolognese, San Lazzaro, Reno-Lavino-Samoggia (Casalecchio) è ad oggi sospesa in attesa di una riorganizazine dell'intervento del servizio.
Per il momento è possibile contattare la sede di Bologna (via telefono o mail) ed attivare consulenze in loco solo su specifico appuntamento concordato col servizio

- Distretto di Bologna

CAAD : sede provinciale c/o Area Ausili – Corte Roncati. Via Sant’Isaia, 90- Bologna
Orari : da lunedì a venerdì dalle 09,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,00 (su appuntamento)
Sportello Informativo in Sede: lunedì dalle 14,00 alle 16,00 e giovedì dalle 10,00 alle 12,00 (accesso diretto sena appuntamento)

Per approfondire

- Consulta le slide con dati, attività e filosofia di lavoro del servizio
- Consulta il sito della rete regionale dei CAAD
- Consulta le relazioni annuali sulle attività dei CAAD in E.Romagna
- Esempio concreti sui possibili interventi: bagnocucinacamera da letto

Intervista sui servizi CAAD e CRH

Categorie di Utenza

  • Anziani
  • Disabili

Dettagli utenza

Al CAAD possono accedere tutti i cittadini della provincia di Bologna.

Documentazione richiesta

Si consiglia di contattare lo sportello con i documenti utili per analizzare il caso, sia sulla tipologia di deficit della persona interessata (certificato di invalidità, certificato legge 104, altra documentazione sanitaria) sia sulla situazione logistica della abitazione o vano interessato ad eventuali modifiche (piantina della casa con misure e dislocazione arredi).

Informazioni aggiuntive

Il settore consulenza del CAAD ha sede presso l'Area ausili di Corte Roncati AUSL Bologna, che ospita anche il CRA (centro regionale ausili) oltre a due appartamenti domotizzati, utili per soggiorni di esperienza all'autonomia, e una mostra permanente di ausili e tecnologie (Casa amica) Per approfondimenti http://www.ausilioteca.org

Normativa di riferimento

DGR Decreto Giunta Regionale n. 2248 del 10.11.03 per la istituzione dei CAAD provinciali

Servizi offerti

Il servizio offre diverse prestazioni:

- tramite personale specializzato eroga informazione su tutte le facilitazioni fiscali ed i contributi a cui i cittadini possono accedere per gli adattamenti dell'ambiente domestico; ad es. contributi per opere di abbattimento delle barriere architettoniche nella edilizia residenziale (legge 13/89, bandi gestiti dai Comuni), contributi sull'acquisto di tecnologie, attrezzature (legge regionale 29/97, bandi gestiti dai Comuni); agevolazioni fiscali previste nel settore barriere ed ausili, ecc.
- tramite una équipe multidisciplinare (fisioterapista, educatore prof.le, architetto, ingegnere elettronico, esperto di domotica) nella sede di via Sant' Isaia 90 (c/o Corte Roncati AUSL Bologna) effettua valutazioni dei casi attraverso colloqui approfonditi con l'utente finale e/o con tecnici professionisti; se necessario vengono effettuati anche sopralluoghi a casa. Le soluzioni oggetto della consulenza sono ad es.: superamento di scale o altre barriere, adattamenti del bagno, della cucina o di altri ambienti, ausili per la vita quotidiana, arredi ed accessori, motorizzazioni e applicazioni domotiche.
- Il CAAD eroga anche servizi di carattere informativo e formativo. Produce in rete con gli altri CAAD della regione una newsletter mensile specializzata sui temi dell'adattamento domestico, cura articoli su riviste e siti internet, effettua corsi di formazione per personale sociale, sanitario, tecnico/edilizio e impiantistico.

Tempi di rilascio

Per le consulenze più approfondite che necessitano di colloquio in sede o sopralluogo è attiva una lista di attesa