Servizi e Sportelli Sociali

- Bonus, contributi, esenzioni, riduzioni, agevolazioni fiscali riferite ai servizi residenziali

Nella scheda sono illustrate, con relativi link alle schede specifiche (ricomprese in questa o altre sezioni), tutte le misure di sostegno economico (bonus, contributi, esenzioni o riduzioni) a cui è possibile accedere, previo possesso dei requsiti previsti, nell'ambito dei servizi residenziali

Agevolazioni fiscali per le persone con disabilità (nello specifico: spese per rette strutture residenziali, esclusa la quota alberghiera riferita a vitto e alloggio)
Esistono agevolazioni di tipo fiscale (IVA agevolta, detrazioni fiscali, esenzioni) rivolte a persone con disabilità e/o a chi le ha fiscalmente a carico. Le agevolazioni sono relative a varie tipologie di spesa: per i figli disabili a carico, per acquisto/adattamento veicoli, per mezzi di ausilio e sussidi tecnico informatici, per l'abbattimento delle barriere architettoniche, per le spese sanitarie, per l'assistenza personale. Esistono alcune agevolazioni specifiche per persone non vedenti

Contributo al pagamento della retta per strutture residenziali per il ricovero in Casa di Riposo, Casa residenza anziani, Appartamenti protetti, Case famiglia
Contributo da parte dei Quartieri a favore di coloro che sono nell'impossibilità di pagare la retta per le strutture residenziali per anziani convenzionate o accreditate con il Comune di Bologna. Il contributo viene erogato alla struttura al fine di ridurre i costi della retta a carico del cittadino

Categorie di Utenza

  • Anziani