Servizi e Sportelli Sociali

- Bonus, contributi, esenzioni o riduzioni, agevolazioni fiscali riferite ai servizi nell'ambito dell'accessibilità

Nella scheda sono llustrate, con relativi link alle schede specifiche (ricomprese in questa o altre sezioni), tutte le misure di sostegno economico (bonus, contributi, esenzioni o riduzioni) a cui è possbile accedere, previo possesso dei requsiti previsti, nell'ambito dei servizi attinenti il settore dell'accessibilità


Accessibilità a cinema, teatri, biblioteche, musei per le persone anziane e disabili (nello specfco gratuità o meno dell'accesso)
Agli spettacoli la gratuità o meno dell'ingresso, per la persona disabile e l'eventuale accompagnatore, è regolata da consuetudini e non da norme, salvo che per  musei ed aree archeologiche statali

Adattamento domestico (nello specifico Finanzamenti per progetti di AD relativi alla DGR 1206/07 Regione E.Romagna)
Si intende per Adattamento domestico tutta una serie di interventi per rendere la casa delle persone non autosufficienti, disabili, anziane, più adatta alle loro esigenze di autonomia e a quelle di cura e assistenza di famigliari ed operatori impegnati a domicilio.

Agevolazioni fiscali per le persone con disabilità (nello specifico: IVA ridotta e detrazioni fiscali su lavori di abbattimento barriere e acquisto di ausili e sussidi tecnici ed informatici)
Esistono agevolazioni di tipo fiscale (IVA agevolta, detrazioni fiscali, esenzioni) rivolte a persone con disabilità e/o a chi le ha fiscalmente a carico. Le agevolazioni sono relative a varie tipologie di spesa: per i figli disabili a carico, per acquisto/adattamento veicoli, per mezzi di ausilio e sussidi tecnico informatici, per l'abbattimento delle barriere architettoniche, per le spese sanitarie, per l'assistenza personale. Esistono alcune agevolazioni specifiche per persone non vedenti

Contributi per l'acquisto di attrezzature ed altri interventi che favoriscano la permanenza nella propria abitazione delle persone disabili gravi (LR 29/97, art.10)
I contributi sono finalizzati all’acquisto di strumentazioni, ausili, attrezzature e arredi personalizzati per favorire la vita del disabile nella propria abitazione e per attività di lavoro, studio o riabilitazione svolte presso il domicilio.

Contributi per opere finalizzate al superamento e all'eliminazione delle barriere architettoniche (Legge 13/89)
Contributi per opere di superamento o eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Tra le tipologie più comuni di intervento sono finanziabili: - nelle parti comuni: installazione di rampe, ascensori, elevatori, servoscala. - all'interno degli appartamenti: adeguamento dei locali igienici, allargamento di porte. Le domande di contributo debbono riguardare lavori ancora da eseguire.

Telefonia e internet: agevolazioni economiche per disabili e famiglie in difficoltà economiche
Varie sono le agevolazioni telefoniche (telefonia fissa o mobile) e relative al traffico internet che sono state promosse negli ultimi anni per utenti con disabilità (telefonia e accesso al web come ausilio o strumento di soccorso) e per fare fronte all'impoverimento di molte famiglie