Servizi e Sportelli Sociali

Iscrizione anagrafica dei cittadini comunitari

I cittadini dei  paesi dell'Unione Europea hanno diritto d'ingresso in Italia dove possono soggiornare senza alcuna formalità per un periodo non superiore a tre mesi. E' sufficiente che abbiano un documento d'identità valido per l'espatrio.
Dall'11 aprile 2007, il cittadino che vuole soggiornare più di tre mesi, non deve più chiedere la carta di soggiorno, ma deve richiedere l'iscrizione all'anagrafe del comune dove intende stabilirsi. La domanda va presentata, previo appuntamento telefonico, al quartiere di residenza.
I requisti sono avere la dimora abituale a Bologna ed essere lavoratore oppure avere la disponibilità di risorse economiche sufficienti a non diventare un onere per lo Stato italiano e un'assicurazione sanitaria che copra tutti i rischi.

Verifica le informazioni nella sezione Il cittadino del sito del Comune di Bologna

Categorie di Utenza

  • Immigrati
  • Stranieri