Servizi e Sportelli Sociali

Centro di Incontro Margherita (Sostegno a persone con disturbi di memoria e caregiver)

L'insorgere di patologie connesse alla perdita della memoria innesca un senso di smarrimento e forte preoccupazione sia nella persona sia nei suoi familiari, che si trovano a dover affrontare sfide molto complesse legate all'accettazione della malattia e all'adattamento al cambiamento in atto.
In questo contesto il Centro di Incontro, con l’aiuto di  un'équipe di professionisti, si propone di sostenere entrambi per far fronte alla malattia e per superare l’isolamento sociale e il senso di inadeguatezza che spesso l’accompagnano. È un servizio innovativo rivolto alle persone con disturbi della memoria e ai loro familiari e accompagnatori, mirato a sostenerli ed accompagnarli nella delicata fase della post-diagnosi.

Il modello teorico di riferimento a cui si ispira il Centro di Incontro Margherita sono i Meeting Centers olandesi fondati da M. Dröes nel 1991.

Il servizio è gestito da ASP Città di Bologna, in collaborazione con il Comune di Bologna, l’AUSL e l‘Azienda Ospedaliera, Università di Bologna (Dipartimento di Psicologia) e le Associazioni  “ARAD” e “Non perdiamo la testa”, che da anni operano sul territorio a sostegno delle persone con con disturbi di memoria e dei loro caregiver.

A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna con diagnosi di demenza lieve-moderata, accompagnati dai loro caregiver (familiari e/o assistenti familiari).

Modalità di accesso
- In modo diretto o tramite contatto telefonico e richiesta di appuntamento.
- Con invio da parte dei Centri Disturbi Cognitivi, Servizi Sociali, medici di base, altri servizi e associazioni del territorio.

Servizi offerti
- Sportello di accoglienza che prevede  spazi di ascolto, consulenza, informazione, orientamento e ri-orientamento sul tema della demenza e sui servizi della rete.
- Ascolto, analisi della domanda e dei bisogni finalizzati alla elaborazione di una prima “diagnosi psicosociale” della persona con demenza e del familiare/accompagnatore.
- Piani di attività personalizzati e condivisi per la persona con disturbo della memoria mirati a mantenere e a stimolare le capacità, gli interessi, le relazioni e la partecipazione al fine di favorirne l’autostima, l’autoefficacia e il benessere.
- Piani di attività personalizzati e condivisi per famigliari/accompagnatori finalizzati ad aumentare la consapevolezza, l’adattamento e il benessere.
- Supporto psicologico e sostegno emotivo sia alla persona con demenza che al caregiver nell’adattamento ai cambiamenti connessi all’evoluzione della malattia.
- Formazione/informazione ai caregiver  finalizzato ad aumentare la consapevolezza e l’adattamento attraverso l’acquisizione di competenze relazionali ed assistenziali.
- Monitoraggio e raccordo con la rete dei servizi sul territorio per favorire la continuità e la transazione nel percorso assistenziale.

Attività proposte
- Ascolto e sostegno nella delicata fase post-diagnosi.
- Valutazione e orientamento verso l'eventuale inserimento nel Centro di Incontro o in altri servizi presenti sul territorio.
- attività psicomotorie volte alla promozione del benessere;
- attività di socializzazione volte a stimolare la partecipazione;
- attività artistico-espressive volte a favorire l’espressione dell’emotività.
- attività rivolte alla persona con disturbi della memoria: attività di stimolo delle capacità cognitive volte a contrastare l'evoluzione della malattia e attività di supporto psicologico volte a favorire il benessere e l’adattamento ai cambiamenti della malattia;
- attività rivolte al caregiver: incontri e iniziative mirate a fornire occasioni di dialogo, confronto, solidarietà e aiuto reciproco, momenti formativi/informativi ed incontri con esperti:
- assemblee periodiche finalizzate a coinvolgere e dare voce alle persone con disturbi della memoria e ai loro accompagnatori nella programmazione delle attività e della vita del centro.

Accesso al Centro di Incontro
Il Centro è in via Grassetti 4 (in zona Massarenti - San Vitale) ed è aperto nelle giornate del lunedì e del giovedì dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e  dalle 15 alle 18.30.
Il mercoledì è possibile fermarsi per l’intera giornata e ordinare un pasto presso il centro. È prevista comunque la possibilità di frequentare solo metà giornata dalle 9.00 alle 12.00 oppure dalle 15.00 alle 18.30.
Possono accedere sia persone inviate dai Servizi della rete (sociale e sanitaria) che tutti i cittadini che ne sentano la necessità e che ne facciano richiesta, fino a un massimo di 30 persone.

Per partecipare o ricevere ulteriori informazioni è necessario rivolgersi a:
Centro di Incontro Margherita - Via Anna Grassetti 4, Bologna.
Tel. e Fax. 051/340143 - cell. 338/3131604.
Referenti   Manola Compiani: manola.compiani@aspbologna.it,  Susanna Giorgi: susanna.giorgi@aspbologna.it

Per ulteriori informazioni consulta il sito di ASP Città di Bologna


Categorie di Utenza

  • Adulti
  • Anziani