Servizi e Sportelli Sociali

1 Ottobre 2019 I laboratori del Piano di Zona: Quartiere Santo Stefano

Laboratorio Santo StefanoLaboratorio Santo Stefano
I laboratori di Quartiere per la costruzione del Piano di Zona hanno visto una prima fase dedicata alla condivisione degli obiettivi e delle priorità processuali e conclusa con l'approvazione del Piano di Zona 2018-2020.  Nell'estate 2019 ha preso il via la fase progettuale, dedicata all'implementazione di progetti e azioni sulla base delle priorità emerse.
Di seguito obiettivi e progettazioni del Quartiere Santo Stefano.

Obiettivi e priorità della progettazione

Priorità individuate
- Prevenzione dell'isolamento relazionale e sociale
- Sostegno alle persone fragili sole e famiglie in difficoltà, non conosciute dai servizi sociali
- Promozione di progettualità con la comunità sul versante culturale, ricreativo e di promozione della socializzazione

Soggetti sui quali si è scelto prioritariamente di intervenire
Anziani e adulti soli con fragilità sociali, famiglie monoreddito o numerose

Zona bersaglio in cui focalizzare l'azione
San Leonardo (vie S. Apollonia, Bolognetti, Brocchindosso, S. Vitale, Unione); zona limitrofa alla parrocchia S. Maria della Misericordia (vie Mirasole, Miramonti, Savenella, Castiglione, Orfeo)

Progetti e azioni in corso di realizzazione

1.Spazio web. Realizzazione di un calendario comune in cui inserire eventi e attività per armonizzare le proposte del territorio.
Azione inserita nel bando per proposte progettuali rivolte alle Libere Forme Associative (LFA). Tempi di realizzazione: luglio-dicembre 2019.

2.Percorsi di formazione per connettere la sartoria sociale all’esperienza della Leonarda di Piazza Grande
Azione inserita nel bando per proposte progettuali rivolte alle Libere Forme Associative (LFA). Tempi di realizzazione: luglio-dicembre 2019.

3. Sportelli di orientamento al lavoro, integrando le varie opportunità offerte dalle associazioni. Progetto finanziato dalla DGR 699/18 rivolto al terzo settore. Le attività vengono realizzate in sinergia con il Servizio Sociale Territoriale per la segnalazione agli Sportelli di persone in carico.
Tempi di realizzazione: dicembre 2018 – gennaio 2019

4. Iniziative di arte e poesia per adolescenti
Azione inserita nel bando per proposte progettuali rivolte alle Libere Forme Associative (LFA).

5. Organizzazione di eventi al Giardino San Leonardo e in strada

A conclusione della procedura di assegnazione del Giardino San Leonardo (bando vinto da una rete di Associazioni il cui capofila è Chiusi Fuori), a giugno 2019 è stato firmato un Patto di Collaborazione http://partecipa.comune.bologna.it/progetto-cura-del-giardino-belmeloro-san-leonardo-quartiere-santo-stefano  che vede la possibilità di svolgere molteplici attività, coinvolgendo anche le associazioni che hanno vinto il bando di assegnazione immobili sulla stessa via e su via San Vitale. E' stato inoltre costituito un tavolo permanente che coordini la gestione del Giardino, coinvolgendo le realtà associative presenti.

6. Eventi formativi
rivolti a cittadini e volontari in tema di approccio relazionale alle povertà di strada.
Azione inserita nel bando per proposte progettuali rivolte alle Libere Forme Associative (LFA). Tempi di realizzazione: settembre -dicembre 2019.

Per informazioni

Ufficio Reti e Lavoro di Comunità – via Santo Stefano 119
tel. 051 2197011 - fax 051 7095048
e-mail: ufficioretisantostefano@comune.bologna.it