Servizi e Sportelli Sociali

27 Novembre 2017 Tutori volontari di minori stranieri non accompagnati, un appuntamento per presentare il nuovo corso di formazione

Tutore volontarioTutore volontario
E' in programma sabato 2 dicembre dalle 9 alle 13 nella Sala Tassinari di Palazzo d'Accursio un incontro pubblico di informazione e sensibilizzazione sulla figura del Tutore volontario di minori stranieri non accompagnati.
L'appuntamento è promosso da Comune di Bologna, Asp Città di Bologna e Garante Regionale per l'infanzia e l'adolescenza per informare la cittadinanza sull'attivazione del prossimo Corso per Tutori volontari, mirato a formare cittadini interessati e disponibili ad assumere la tutela legale di minori stranieri non accompagnati in carico ai servizi territoriali. L'obiettivo è di valorizzare il ruolo e le competenze della società civile nell'esercizio del delicato e importantissimo ruolo di tutela, come previsto dalla recente Legge sull'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (L. 47/2017), che promuove e valorizza questa figura istituendo anche un Albo nazionale.

Programma:
ore 9.00-9.15 iscrizioni dei partecipanti

ore 9.15 saluto delle Istituzioni:
GIULIANO BARIGAZZI
Assessore alla Sanità e al Welfare Comune di Bologna
GIANLUCA BORGHI
Amministratore Unico Asp Città di Bologna
CLEDE MARIA GARAVINI
Garante Regionale per l'infanzia e l'adolescenza

ore 10.15
Dario Vinci
Responsabile Ufficio Tutele Comune di Bologna
“Il tutore volontario dei minorenni, tra ruolo sociale e funzione giuridica”

ore 10.45
Annalisa Faccini
Dirigente Servizio Protezioni Internazionali ASP Città di Bologna
“ Il Sistema di Protezione dei MSNA”

ore 11.30
Antonella Tosarelli
UI Tutela Minori Comune di Bologna
“L'esperienza dei Tutori volontari a Bologna” saranno presenti alcuni tutori volontari e verrà presentata anche la pubblicazione comunale “ Quaderno Operativo”

ore 12.30
Maria Adele Mimmi
Capo Area Benessere di Comunità Comune di Bologna
Conclusioni

Maggiori informazioni sulla figura del Tutore sono disponibili sul sito del Garante Regionale; mentre in allegato è scaricabile il "Quaderno operativo per tutori volontari" prodotto da Comune di Bologna e Coop Camelot nell'ambito del progetto SPRAR.