Nebbia

Prima di partire

  • Informarsi sulle condizioni e in caso di nebbia mettersi in viaggio solo se assolutamente indispensabile.
  • Controllare accuratamente l'efficienza dell'impianto di fanaleria, i tergicristalli e il lunotto termico.


Durante il viaggio

  • Rispettare rigorosamente il limite di velocità previsto e anche dove consentito non procedere a velocità superiore a 50 km/h.
  • Evitare di accodarsi ai veicoli che precedono a maggiore velocità di quella ritenuta adeguata e sostenibile in quelle condizioni.
  • Aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, adeguandola alle possibilità visive e alle condizioni del fondo stradale. Con la nebbia diventa anche più difficile la valutazione della differenza di velocità con il veicolo che precede.
  • Fare particolare attenzione alla segnaletica sia orizzontale che verticale sulla strada, per avere un sicuro riferimento nella guida.
  • Evitare i sorpassi per quanto è possibile e se siete costretti a eseguirli, segnalateli sempre con tempestività, rientrando successivamente sulla corsia di marcia.
  • Non lasciarsi distrarre da ciò che accade sulla carreggiata opposta in quanto c’è il rischio di non vedere in tempo cosa accade davanti.
  • Accendere i fari anabbaglianti, i fari antinebbia, se in dotazione, e il faro rosso posteriore antinebbia per essere visti meglio.
  • Non affrontare un percorso sul quale è segnalata nebbia se si è stanchi o affaticati.

Ultimo aggiornamento: giovedì 16 gennaio 2014