Cosa fa Bologna

Il Comune di Bologna è da molti anni impegnato nella diffusione di corretti stili di vita e nella promozione della salute attraverso interventi, iniziative, programmi locali, nazionali e internazionali.

L'informazione e la sensibilizzazione hanno come obiettivo primario il miglioramento della qualità di vita dei cittadini, è quindi rivolto a target differenti di popolazione e si svolge in collaborazione con le Aziende sanitarie del territorio, con diverse istituzioni pubbliche, con il terzo Settore e il privato sociale.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dato vita al movimento e al progetto denominato Città Sane incentrato sulla promozione della salute, Bologna insieme con altri Comuni italiani ha fondato nel 1995 la Rete Italiana Città Sane - OMS, di cui ha svolto fino al 2010 le funzioni di Presidenza e Coordinamento nazionale e di cui è tuttora membro attivo in qualità di Città Progetto OMS.

Inoltre, come Città progetto, Bologna aderisce alla programmazione internazionale OMS, di durata quinquennale (denominata FASE, attualmente è in corso la FASE VI 2014-2018) su temi/obiettivi strategici tesi a migliorare la salute per tutti e ridurre le iniquità in salute e sviluppa un sistema integrato di interventi sulla promozione della salute, fra cui l'educazione alimentare e i corretti stili di vita, la prevenzione delle dipendenze con particolare riferimento ad alcol, sostanze legali e illegali, gioco d'azzardo, la prevenzione dei rischi cardiovascolari e dei rischi correlati a patologie croniche non trasmissibili particolarmente diffuse, come ad esempio, le patologie cardiovascolari, l'obesità, il diabete, l'ipertensione arteriosa, le malattie metaboliche, alcune forme tumorali.

Competenze

Ultimo aggiornamento: venerdì 27 gennaio 2017