La Rete italiana città sane

La Rete Italiana Città Sane – OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) è una associazione di Comuni italiani, nata nel 1995 a Bologna come movimento di Comuni, divenuta poi nel 2001 associazione senza scopo di lucro.

La Rete favorisce l'impegno delle città italiane nelle politiche di promozione della salute a livello locale, sviluppando e diffondendo il movimento Città Sane a livello nazionale.

I Comuni associati mirano a costruire un percorso condiviso di raccolta, analisi e diffusione dei dati, al fine di individuare gli interventi più efficaci con lo scopo di replicare le buone pratiche di promozione della salute.

La Rete si fonda su principi quali la partecipazione della comunità, la condivisione di programmi intersettoriali, gli stili di vita, la sostenibilità e la cooperazione nazionale ed internazionale; inoltre, è costantemente impegnata sui temi principali del progetto Città Sane OMS, ovvero pianificazione urbana per la salute, valutazione di impatto sulla salute, invecchiamento in salute.

La Rete Italiana Città Sane è presieduta e coordinata attualmente dal Comune di Modena; il Comune di Bologna siede tra i membri del suo organo direttivo in qualità di Città Progetto (Comitato direttivo della Rete Italiana Città Sane).

Per  informazioni:
Tel. 051 2195919 dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì

28 marzo 2019, visita della Delegazione Sud Coreana, nell'ambito della collaborazione con la Rete Italiana Città Sane

Competenze

Ultimo aggiornamento: venerdì 29 marzo 2019