Museo Civico del Risorgimento

Pubblicazioni / Cataloghi di mostre 1998-2013 / Ugo Bassi: metafora, verità e mito nell'arte italiana del XIX secolo

Ugo Bassi: metafora, verità e mito nell' arte italiana del XIX secoloUltima

a cura di C. Collina, M. Gavelli, O. Sangiorgi, F. Tarozzi. Bologna, Compositori, 1999. 85 p., tav. col.

Ugo Bassi (1801-1849) fu uno dei grandi protagonisti del processo di unificazione italiana, la cui figura venne eternata in quadri, sculture e stampe, secondo un processo di mitizzazione che, avviato mentre era ancora in vita, proseguì poi nei decenni successivi.

I dipinti dedicati al Bassi vengono posti in confronto con opere di Hayez, Morelli, Altamura e altri relative alla storia cristiana e dei crociati - riconosciute quale metafora del Risorgimento nazionale. In tal modo, attraverso l' analisi della fortuna iconografica del frate barnabita viene indagato il passaggio dalla stagione della pittura storico-romantica, allusiva agli ideali indipendentisti e nazionali, a quella verista, direttamente descrittiva dell' attualità risorgimentale.

(esaurito)

Prezzo: € 15,00