Museo Civico del Risorgimento

Museo Civico del Risorgimento
Piazza Carducci 5
40125 Bologna
tel. 051 347592 (reception e biglietteria)

Direzione e uffici
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Biblioteca del Museo Civico del Risorgimento
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Certosa
Via della Certosa 18
40133 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

  • Home:banner

News / Due partigiani bolognesi commemorati in Trentino

Domenica 5 maggio a Brentonico (Trento) si è tenuta una cerimonia per ricordare due giovani partigiani bolognesi, Orazio Mignani e Romolo Mezzetti, che vi furono uccisi dai tedeschi il 2 maggio del 1945.

Orazio Mignani “Ateo”, nato ad Anzola Emilia il 18 luglio 1920, militava nella Iª Brigata Garibaldi “Irma Bandiera” a Bologna e poi, nell'autunno del 1944, passò alla 63ª Brigata Garibaldi “Bolero”, nella zona tra Zola Predosa e Calderara di Reno.

Romolo Mezzetti “Uragano”, nato a Malalbergo il 2 ottobre 1917, operava nella Iª Brigata Garibaldi “Irma Bandiera” con funzioni di comandante di compagnia a Bologna.

Catturati entrambi nel dicembre 1944 furono deportati a Bolzano da dove, in fuga dal campo di concentramento, i primi di maggio del 1945 giunsero a Brentonico.

Intercettati da una pattuglia tedesca delle SS furono catturati e costretti a lavorare all’ammassamento e interramento delle munizioni residue, nell’imminenza dell’abbandono del paese da parte delle truppe germaniche già sconfitte.

Finito il lavoro, i due giovani furono assassinati nei campi sottostanti il palazzo comunale.

A loro ricordo l'Amministrazione comunale di Brentonico ha deliberato all'unanimità di celebrare l'evento e collocare una targa a memoria presso il luogo dell’esecuzione.

La cerimonia ha visto una vasta presenza della cittadinanza, delle autorità civili e militari, dei parenti delle vittime (Walther Mignani, fratello di Orazio, con la sua famiglia), delle associazioni civili e militari, dell'ANPI di Bologna e di Rovereto.

Il Comune di Bologna ha inviato una corona in ricordo dei due caduti.

Alla commemorazione dei due partigiani bolognesi il TGR Rai Trentino Alto Adige ha dedicato un servizio, fruibile a partire dal minuto 10:15 al link:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-58d7d014-eb88-4e07-a3a1-680e31074f6f-tgr.html#p=0