Bologna – Chengdu: firmato un patto di amicizia e collaborazione

Lo scorso 15 luglio il Comune di Bologna ha accolto una delegazione della città cinese di ChengDu, con cui da tempo intrattiene rapporti di amicizia soprattutto in ambito culturale. Entrambe le città sono infatti membri del network Città Creative UNESCO, la prima nel campo della Musica e la seconda in quello della Gastronomia, e negli ultimi anni è cresciuto l’interesse comune di collaborare in ambito più stretto.
In occasione della visita, il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, e il Sindaco di Chengdu, Luo Qiang, hanno firmato un patto di amicizia e collaborazione tra le due città, con l’obiettivo principale di rafforzare gli scambi e le partnership in ambito culturale e creativo, in particolare musicale, anche coinvolgendo le rispettive istituzioni musicali locali. In questo accordo, che avrà durata di tre anni e sarà rinnovabile, risulta fondamentale il coinvolgimento del Teatro Comunale di Bologna, che contribuirà a portare la tradizione lirica italiana nel territorio di Chengdu.
Vengono inoltre previste collaborazioni in ambito turistico, e le relazioni tra le rispettive istituzioni culturali, i sistemi educativi e formativi, nonché tra i soggetti economici dei propri territori, nei limiti delle proprie competenze.
La delegazione, prima della firma dell’accordo, ha visitato FICO insieme alla Vice Sindaco Marilena Pillati, dove ha incontrato una rappresentanza della dirigenza, ed in serata ha fatto visita al Teatro Comunale, accolta dal sovrintendente Macciardi.

Leggi l'articolo in Home page

 

Ultimo aggiornamento: lunedì 05 agosto 2019