Immagini

Zoom-in

Documenti

Estiamo INSIEME 2018

Estiamo INSIEME. TEATRI PER COMUNITÀ
teatro, concerti, danza, creatività per bambini

dal 17 giugno al 20 luglio 2018 al Parco del Velodromo in via Pasubio

a cura di Chiavi d'Ascolto e Teatro del Pratello

La rassegna è promossa dal Quartiere Porto-Saragozza e da Bologna Estate (per alcune serate), e propone un cartellone di teatro, concerti, serate danzanti, laboratori e spettacoli per bambini, a cura del Teatro del Pratello e dell'Associazione Chiavi d'Ascolto: 35 appuntamenti per 25 serate proposte ai residenti e alla cittadinanza tutta per riscoprirsi comunità.
Quella dell'estate 2018 è la seconda edizione della rassegna Estiamo INSIEME, che nel 2017 ha visto la sua prima annualità animare i Giardini Lorusso di via dello Scalo. Finalità dell'iniziativa è quella di combattere la solitudine e riallacciare le reti relazionali scegliendo di passare una serata in compagnia, ballando la Filuzzi, guardando uno spettacolo di teatro, lasciandosi coinvolgere dal ballo in costume, ascoltando musica classica, accompagnando i nipoti a un laboratorio, ascoltando una storia o divertendosi con uno spettacolo comico. Gli eventi culturali proposti sono un'occasione per coinvolgere i residenti del Quartiere e provare a convincerli che stare insieme è fondamentale.
La programmazione del Teatro del Pratello, dal titolo TEATRI PER COMUNITÀ AL VELODROMO, animerà dal 17 al 22 giugno il Parco con un cartellone di undici eventi, tre dei quali promossi all'interno di Bologna Estate: spettacoli di teatro balera e di teatro di strada, di tessuti aerei, per bambini, e incontri.
Apertura domenica 17, ore 21.30, con uno spettacolo di canzoni del grande Fred Buscaglione, interpretate da Franz Campi con la partecipazione della Billy Car Band, per una serata a base di swing italiano anni '50.
Nell'ambito di Bologna Estate, tre serate: il 20 giugno, ore 21.30, Domino, uno spettacolo di teatro di strada del Teatro Nucleo di Ferrara, regia di Natasha Czertok: nel presente distopico di DOMINO, calzante metafora teatrale del presente che quotidianamente viviamo, non ci sono buoni e cattivi, i personaggi si muovono come pedine di un gioco crudele, freddi ingranaggi e funzioni di un sistema perverso che sembra non lasciare scampo.
21 e 22 giugno, ore 21.30, due serate-spettacolo di Teatro Balera con le attrici del Teatro del Pratello e la musica dal vivo di due famose orchestre di balera: spettacoli "da ballare" con intermezzi di Kabarett, riproponendo in chiave attuale monologhi di Karl Valentin e le epiche imprese di biciclette e corride, tra gli anni '20 e '30, nel magnifico edificio sportivo del Velodromo. Il 21 giugno l'orchestra ospite sarà quella di Davide Salvi, che proporrà repertorio classico da balera emiliana. Il 22 giugno sarà l'Orchestra Osteria Del Mandolino a proporre la vera Filuzzi bolognese.
Ai bambini saranno dedicati due eventi, con spettacoli e letture animate a cura di Botteghe Molière; ai piccolissimi e alle loro famiglie si rivolgerà anche l'Associazione Il Melograno con un appuntamento previsto per lunedì 18. Le serate del 18 e 19 giugno vedranno rispettivamente uno spettacolo di tessuto aereo di Maddalena Pasini e delle sue allieve, e la proiezione del documentario su Teatro e Giustizia Minorile Panopticon, di Simone Tacconelli e Manuela Tommarelli, realizzato all'interno dell'Istituto Penale Minorile di Bologna con un gruppo di giovani ristretti e un gruppo di studenti del Liceo Laura Bassi e dell'ISART di Bologna. La rassegna ospita la fase conclusiva del progetto Aglaia, laboratori manuali e espressivi per Minori Stranieri non Accompagnati e studenti di Istituti Superiori finanziati dalla Legge 14 della Regione Emilia-Romagna, con la presentazione degli esiti finali dei laboratori.
TEATRI PER COMUNITÀ AL VELODROMO del Teatro del Pratello è sostenuta dai contributi del Quartiere Porto-Saragozza, di Bologna Estate, di Ottica Garagnani e di Emilbanca.

La Scuola di Musica Chiavi d'ascolto, capofila di varie associazioni culturali del territorio bolognese - DryArt, 8cento, QB Quanto Basta, Bottega del Buonumore, ArteDanzaBologna e In.Nova Fert - ha organizzato 24 eventi di carattere culturale e ricreativo, che si svolgeranno al Parco del Velodromo dal 25 giugno al 20 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 18.30 alle 23. La manifestazione, aperta a un pubblico variegato per età e interessi, prevede concerti di musica classica, lirica, jazz, folk, rappresentazioni teatrali, spettacoli di danze d'epoca e moderne anche con il coinvolgimento del pubblico presente, laboratori d'arte, di riciclo e di musica per bambini (dai 3 anni), incontri interattivi sul tema della comicità e laboratori di tecniche di rilassamento psico-fisico per adolescenti e adulti.

Programma nel pieghevole allegato.

 

Ultimo aggiornamento: sabato 16 giugno 2018