Documenti

Progetto Semaforo Verde


E' un percorso di educazione alla sicurezza stradale per la Scuola Primaria, un progetto dinamico che permette di adattarsi a tutte le realtà scolastiche, sfruttando al meglio le capacità degli operatori e le risorse del territorio.

Il filo conduttore è incentrato sui seguenti temi:

  • Cultura della strada (ecologia, prevenzione,…)
  • Vita quotidiana (che, con l'aiuto di tutti, potrebbe migliorare…)
  • Valorizzazione della regola, non fine a se stessa,ma indispensabile per una buona convivenza
  • Agente/“vigile” vicino al bambino (non solo multe…)

Il percorso andrà a svolgersi in piena sinergia e collaborazione fra insegnanti e operatori della Polizia Municipale, è quindi molto importante che le classi vengano preparate prima dell'arrivo dell'agente e che in seguito gli insegnanti riprendano gli argomenti trattati effettuando eventualmente momenti di verifica. Per questo motivo, a seconda della tipologia della classe, è possibile organizzare con l'insegnante diversi tipi di incontro: lezione frontale in classe tradizionale o integrata da una simulazione, uscita con osservazione della realtà circostante, solo lezione teorica utilizzando semplici slide e l’opuscolo “Semaforo Verde” ove non fossero disponibili strumenti elettronici.

Gli obiettivi prefissati per le diverse classi (terza, quarta e quinta) sono:

Terza classe

Obiettivi:
· Imparare ad osservare l'ambiente che ci circonda
· Conoscere gli elementi della strada, la segnaletica e l'utilizzo della stessa da “Pedoni”
· Conoscere chi sono e cosa fanno le forze di Polizia

Quarta classe

Obiettivi:
. conoscere tutte le componenti della bicicletta o  approfondire la segnaletica stradale, in particolare quella verticale o  introdurre le principali norme di comportamento sulla precedenza e conduzione della bicicletta

Quinta classe

Obiettivi:
. approfondire le norme di comportamento del ciclista esperto
. introdurre il concetto di "infortunistica"
. fornire alcune basilari indicazioni sul corretto comportamento da tenere in caso di incidente

Al termine del percorso formativo si prevede la consegna del patentino e di un gadget e l'eventuale compilazione delle schede di valutazione o riscontro da parte della scuola.

Le modalità di svolgimento del percorso e gli argomenti trattati sono meglio descritti nel programma allegato.

Ultimo aggiornamento: mercoledì 23 agosto 2017