Immagini

Zoom-in

Proroghe e scadenze: multe, documenti di guida e circolazione

Con l’emergenza COVID19 il Governo ha adottato una serie di provvedimenti e proroghe per consentire di rimandare le operazioni da compiere agli sportelli pubblici.

Riassumiamo le proroghe che interessano proprietari e conducenti di veicoli a motore e futuri patentati e chi ha ricevuto una multa in questo periodo.

Multe

Nel periodo di emergenza COVID19 i termini per il pagamento delle multe e per gli altri adempimenti, come ad esempio la presentazione di documenti, le comunicazioni per la decurtazione punti sulla patente ed i ricorsi, sono stati sospesi dal 23 febbraio al 15 maggio 2020.

Pertanto il calcolo dei termini va fatto tenendo conto della sospensione.

In sostanza per tutti i verbali notificati tra il 23 febbraio ed il 15 maggio i termini decorrono a partire dal 16 maggio.

Documenti di circolazione e di identità


Patente di guida, foglio rosa, esami e certificati medici per il conseguimento della patente

  • la validità delle patenti di guida scadute a partire dal 01 febbraio 2020 e fino al 31 agosto 2020 è prorogata per 7 (sette) mesi successivi alla data di scadenza riportata sul documento. La presente proroga si estende anche al certificato di idoneità alla guida (CIG) per ciclomotori. La proroga di validità è automatica e non prevede alcun adempimento da parte del titolare.
  • le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida (foglio rosa) con scadenza compresa tra il 31 gennaio ed il 31 luglio sono prorogate fino al 29 ottobre 2020;
  • i certificati medici rilasciati per il conseguimento della patente di guida in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio sono prorogati di validità fino al 29 ottobre 2020.
  • è prorogata al 30 giugno 2020 la validità dei permessi provvisori di guida rilasciati ai titolari di patente che devono sottoporsi alla prescritta visita medica, se le competenti commissioni mediche non sono in grado di riunirsi.
Certificati di idoneità professionale (CQC e CFP)
I certificati di idoneità professionale (CQC e CFP) che hanno scadenza compresa tra il 1 febbraio 2020 ed il 31 agosto 2020, sono prorogati per un periodo di 7 (sette) mesi dalla relativa data di scadenza. La proroga di validità è automatica e non prevede alcun adempimento da parte del titolare.

Proroga della validità di autorizzazioni, concessioni o altri titoli abilitativi o atti amministrativi in scadenza


È prorogata al 29 ottobre 2020 la validità dei certificati, degli attestati , dei permessi, delle concessioni, delle autorizzazioni e degli atti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020.
Ne citiamo alcuni che riguardano la circolazione stradale :
  • È prorogata al 29 ottobre 2020 la validità dei certificati, degli attestati , dei permessi, delle concessioni, delle
  • autorizzazioni e degli atti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020.
  • Ne citiamo alcuni che riguardano la circolazione stradale :
  • i certificati di abilitazione professionale;
  • le autorizzazioni o le licenze per il trasporto di merci o di persone previste dal C.d.S. o da norme speciali;
  • le autorizzazioni sanitarie per il trasporto di animali o alimenti;
  • le autorizzazioni per il trasporto di rifiuti;
  • l'attestato rilasciato per la guida di autotreni ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20 tonnellate, ai conducenti che abbiano compiuto sessanta anni;
  • l'attestato rilasciato per la guida di autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati, autosnodati adibiti al trasporto di persone, ai conducenti che abbiano compiuto sessanta anni (art. 115, comma 2, lettera b) C.d.S.);
  • gli estratti della carta di circolazione rilasciati dagli uffici della Motorizzazione ai sensi dell'art. 92, comma 1, C.d.S., in deroga al termine massimo di validità di 60 giorni.
  • l'autorizzazione per la circolazione di prova per le quali non sia già pendente il procedimento di rinnovo.

Documenti di riconoscimento e di identità

  • la validità dei documenti di riconoscimento e d'identità rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza dal 31 gennaio è prorogata al 31 dicembre 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta invece limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Assicurazione veicoli a motore

  • fino al 31 luglio 2020 le compagnie assicurative sono tenute a garantire l'effetto di una polizza assicurativa scaduta di ulteriori quindici giorni rispetto ai 15 già previsti

Per approfondire

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 30 luglio 2020