- Servizi, progetti, interventi e azioni relativi all’asse tematico

Educazione e formazione

            I progetti sono qui pubblicati in ordine alfabetico.

Be proud! Speak out!

- Centro Risorse LGBTI
in collaborazione con Il Progetto Alice

Ricerca nazionale sull’esperienza dei e delle giovani LGBTQI a scuola.

Il progetto è stato realizzato da Centro Risorse LGBTI in collaborazione con Il Progetto Alice, con il supporto di GLSEN, Teachers College, Columbia University (NY) e ILGA – Europe.

Come si sentono le persone LGBTQI nelle loro classi? Con docenti e personale scolastico? Quanto il loro benessere è al centro dell’attenzione e quanto l’ostilità dell’ambiente che le circonda influisce sui risultati scolastici e sull’affermazione di sè come persona?

Queste sono solo alcune delle domande a cui la ricerca ha cercato di offrire possibili risposte nella consapevolezza che il risultato finale rappresenta un punto di partenza per nuove ricerche e nuovi modelli educativi. La raccolta dei dati è avvenuta attraverso un questionario online nel periodo tra giugno e settembre 2017. È stata rivolta a giovani tra i 13 e i 20 anni che si identificano come lesbiche, gay, bisessuali e trans che hanno frequentato l’anno scolastico 2016-17.

Nel maggio 2018 presso il Centro RiESco - Laboratorio di Documentazione e Formazione del Comune di Bologna - è stato organizzato il convegno “L’esperienza degli e delle adolescenti LGBTI a scuola” per presentare i risultati della ricerca e per riflettere su quali indicazioni può trarre il mondo della scuola per offrire sempre di più un ambiente inclusivo e accogliente.

Approfondisci (PDF Download)

Educare alle diversità

- FRAME

Ciclo di incontri di formazione e laboratori per insegnanti ed educatori/educatrici della scuola dell’infanzia, sul tema delle diversità e delle differenze familiari, personali e di genere.

Approfondisci

Presso lo Spazio Verde della Montagnola di Bologna in prossimità del Natale 2017, sono stati realizzati 3 incontri sul tema delle diversità e differenze. Nel corso del prossimo inverno  si svolgerà la seconda edizione del ciclo di incontri.

Facciamo la differenza

- Arcigay Il Cassero, attuato insieme a Frame e Famiglie Arcobaleno

Percorsi formativi volti a fornire strumenti adeguati a proporre nei contesti educativi 0-6 anni percorsi formativi  inclusivi e rispettosi delle differenze individuali e famigliari di cui bambine, bambini e genitori sono portatori.

Il percorso formativo rivolto a educatrici, educatori, insegnanti dei nidi e delle scuole dell’infanzia vuole essere suggestivo di buone prassi per una educazione al genere che vada oltre ruoli e stereotipi precostituiti per il genere maschile e femminile fin dalla prima infanzia.

Approfondisci

Il corso giunto ormai alla sua quinta edizione, ha coinvolto educatrici di nidi e insegnanti della scuola dell’infanzia del servizio scolasti 0-6 anni. Il percorso formativo, composto da 5 incontri di 3 ore ciascuno, tratta i temi dell’identità di genere e delle famiglie plurali, suggerisce proposte bibliografiche, buone prassi per una educazione al genere che vada oltre ruoli e stereotipi e fornisce strumenti didattici per lavorare con bambine e bambini in contesti educativi inclusivi. Ogni anno il corso forma 25 educatrici di nidi e insegnanti della scuola dell’infanzia.

Formazione delle operatrici e degli operatori socio-sanitari per una corretta accoglienza delle donne lesbiche e bisessuali

- Lesbiche Bologna

Formazione rivolta a operatori e operatrici (personale ospedaliero, dei consultori, degli ambulatori, ginecologhe, ostetriche) realizzata da consulenti ed esperte, sui temi della prevenzione, salute e sulla sessualità di donne lesbiche e bisessuali, al fine di garantire una corretta accoglienza, agio e tranquillità delle utenti lesbiche e bisessuali. Produzione di materiale informativo e di comunicazione reperibile in tutti i presidi sanitari (poliambulatori, consultori, ospedali, cliniche, ecc.).


Il progetto è in corso di definizione ed elaborazione.

Gruppo Salute - Salotto Cassero

- Arcigay Il Cassero

Ciclo di incontri pubblici e gratuiti, a cadenza mensile, dedicati all’approfondimento di temi legati alla salute delle persone LGBTQI e ai temi della tutela e della prevenzione. Partecipano singoli esperti, studiosi, scienziati, testimoni della società civile, strutture e associazioni di interesse specifico per approfondire i temi trattati.

Approfondisci

Nel 2017 sono stati realizzati incontri di approfondimento sul Papilloma Virus (HPV) tra scienza, attualità e false credenze.

In particolare sono state approfondite le tematiche relative alle modalità di trasmissione, alle cure, ai vaccini anti HPV.

Identità e narrazione

- Arcigay Il Cassero

Lo strano caso della letteratura per bambini e ragazzi

Corso rivolto ad insegnanti, bibliotecari, lettori ad alta voce, educatori, genitori condotto da bibliotecari esperti e studiosi di letteratura per l’infanzia e l’adolescenza. Il percorso formativo vuole mettere a frutto l’esperienza maturata dal Centro di Documentazione “F. Madaschi” e dal Gruppo Scuola Cassero nell’ambito della promozione e valorizzazione della lettura come strumento privilegiato contro la strutturazione di pregiudizi nei giovani.

Approfondisci

Nel 2017 è stato organizzato un corso presso il Centro di Documentazione che ha previsto cinque appuntamenti a cui hanno partecipato 20 persone.  Nel 2018 il corso verrà proposto all’interno del Piano integrato dell’Offerta Formativa per il personale educativo del servizio scolastico 0-6 anni.

La separazione nelle coppie LGBTI: strategie e strumenti

- Famiglie Arcobaleno

Informazione e formazione sulla legislazione in materia di famiglie omogenitoriali; le dinamiche relazionali; possibili scenari in caso di separazione. Il fenomeno è poco conosciuto perché perlopiù nascosto e conseguentemente poco studiato.

Il progetto è in fase di rielaborazione in collaborazione con il Centro Bolognese di Terapia della Famiglia.



Parole di rispetto

- P.O.ST - FRAME

Laboratori sull’uso del linguaggio rispetto alle tematiche delle discriminazioni legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere, rivolto a giornalisti e operatori del settore dell’informazione e della comunicazione; studenti e studentesse delle discipline della comunicazione.

Incontri pubblici e produzione di materiale informativo.

È in programma la realizzazione di un percorso formativo per giornalisti tra fine 2018 e inizio 2019.



Pillole di diritti

- Gay Lex

Corsi di alfabetizzazione sui diritti delle persone LGBTQI. Sportello di informazione ed orientamento legale sui diritti LGBTQI e sul diritto antidiscriminatorio. Formazione di avvocati, magistrati, operatori sociali, del terzo settore.

Approfondisci

Sono stati realizzati una serie di “video-corsi” e ‘video-chat” di alfabetizzazione attraverso il canale Facebook dell’associazione, nonché numerosissime Guide sui diritti delle persone LGBTI che sono reperibili tramite il sito d’informazione Gaypost al seguente indirizzo:

http://www.gaypostitlgay-lex

Attraverso il sito internet www.gaylex.it, la mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., i canali social (Facebook, Twitter e Instagram) sono state raccolte e trattate centinaia di richieste di informazione e orientamento legale sui diritti LGBTI e sul diritto antidiscriminatorio. Fra queste richieste raccolte ne sono state evase oltre 50 con successivo primo orientamento legale gratuito nel solo bacino dl Bologna.

Nel corso del primo anno del progetto sono state svolte numerose formazioni rivolte ad avvocati, magistrati, operatori sociali e del terzo settore.

Fra le più significative ricordiamo i convegni:  Diritto all’identità di genere: transessualismo e diritti connessi” realizzato in collaborazione con MIT e AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati) – evento formativo accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Bologna; “La viralità dell’odio” realizzato in collaborazione con AIGA e con il sostegno del CIDU (Comitato Interministeriale per i Diritti Umani).

Il Convegno “Due genitori same sex dalla nascita” realizzato in collaborazione con Famiglie Arcobaleno, Cassero Giuridico, Bologna Pride 2018 e AIGA, ha trattato il tema delle trascrizioni delle nascite dei figli di genitori dello stesso sesso, proponendo nuovi spunti di riflessione sul riconoscimento del diritto alla genitorialità nelle famiglie arcobaleno dal punto di vista legislativo.

Progetto scuola e formazione

- Arcigay Il Cassero

Percorsi di educazione all’alterità e prevenzione del bullismo, in particolare quello a sfondo omofobico,  rivolti a studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado bolognesi e dell’area metropolitana. Laboratori formativi sulle alterità e dedicati alla lotta alla violenza di genere (in collaborazione con NoiNo e la rete Attraverso lo Specchio) rivolti a studenti e studentesse del Corso di Laurea per Assistenti Sociali, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.

Approfondisci

I percorsi formativi proposti alle scuole secondarie di secondo grado della città metropolitana sono stati svolti nell’ambito del Piano del MIUR contro le discriminazioni “Rispetta le Differenze” e hanno coinvolto una ventina di classi, alle quali sono stati offerti vari moduli formativi.

Tra questi: “Insieme agli altri”, percorso formativo di educazione all’alterità;

“Schoolmates” sui temi della prevenzione e contrasto al bullismo omotransfobico; “Corpocuore”, analisi e decostruzione di stereotipi e pregiudizi riguardanti l’identità sessuale nella comunicazione e nei mass media;

“Diritto e Rovescio” progetto di approfondimento sui diritti in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Bologna.

Salve, siamo due mamme, siamo due papà

- Famiglie Arcobaleno

Informazione e formazione per il personale dei servizi sociali e sanitari (consultori, centri nascita, corsi pre-parto, ecc.) per sensibilizzare sui temi e le peculiarità delle famiglie omogenitoriali per la creazione di un clima di accoglienza.

Il progetto è in fase di ridefinizione



Same same, but different

- Arcigay Il Cassero

Proiezioni cinematografiche seguite da un dibattito sui temi esplorati nei film, rivolte a studentesse e studenti delle scuole superiori di Bologna e ai loro insegnanti. Attraverso il linguaggio cinematografico il progetto intende educare le nuove generazioni al rispetto delle differenze, viste come portatrici di ricchezza culturale e motori di un dialogo costruttivo all’interno della società contemporanea.

Approfondisci

I laboratori incentrati sui temi dell’identità, affettività, bullismo e omotransfobia si sono svolti a Bologna  in Cineteca e in diversi Istituti scolastici di Bologna, Porretta Terme, Imola e Firenze, coinvolgendo ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado.

Alla proiezione di cortometraggi sono seguiti laboratori di discussione sui temi trattati.

Senza frontiere

- Arcigay Il Cassero

Unità di formazione e discussione con esperti rivolte agli operatori e alle operatrici delle case di accoglienza e di incontri, e colloqui con gli ospiti delle strutture.

Il progetto mette in rete i saperi e le competenze degli operatori e delle operatrici di Arcigay Il Cassero sui temi della sessualità consapevole e degli stereotipi di genere, con il progetto di accoglienza ArciSolidarietà realizzato da Arci Bologna e che accoglie in città alcune decine di persone e famiglie migranti.

Il progetto è in corso di definizione ed elaborazione



Tante storie tutte bellissime

- Arcigay Il Cassero, attuato insieme a Frame e Famiglie Arcobaleno

Cicli di letture animate e laboratori con partecipazione gratuita a numero chiuso rivolti a bambine e bambini di età 3-10 anni e le loro famiglie. Si leggono e condividono storie che rappresentano tutte le differenze. I laboratori vengono realizzati in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Bologna e Istituzione Educazione e Scuola "Giovanni Sedioli".

Approfondisci

Il progetto, giunto ormai alla quinta edizione, ha previsto nel corso del 2017 la realizzazione di 14 laboratori creativi con letture animate rivolte a bambine e bambini di età compresa tra i 2 e i 10 anni presso i Centri Bambini Genitori dell’Istituzione Scuola Educazione del Comune di Bologna, e nelle biblioteche della città metropolitana.

Il ciclo di laboratori ha coinvolto 600 tra bambine/i e le loro famiglie. La festa di apertura dopo la pausa estiva, ha registrato la partecipazione di 130 bambine/i e 170 adulti.

Nel corso dell’anno si sono realizzate iniziative in collaborazione con realtà cittadine che promuovono  attività per l’infanzia. In occasione della Settimana per i Diritti dell’Infanzia è stata realizzata un’iniziativa con proiezioni, letture e laboratorio creativo in collaborazione con Cineteca di Bologna dedicati ai più piccoli.

I laboratori si svolgono per l’intero anno solare, secondo un calendario prestabilito, disponibile sul sito

tantestorietuttebellissime.blogspot.com

Teatro Arcobaleno

- Arcigay Il Cassero

Ciclo di  spettacoli di teatro e danza rivolti a bambine e bambini, adolescenti, alle loro famiglie e agli insegnanti sulle differenze di genere e di orientamento sessuale. Attività formative attraverso laboratori e incontri tematici, di affiancamento pedagogico per gli insegnanti delle scuole. L’attività formativa e di visione degli spettacoli permette al progetto di vivere durante tutto l’arco dell’anno, con interventi aperti al pubblico, riunioni di coordinamento e incontri tematici.

Approfondisci

Dall’anno accademico 2016-2017, Teatro Arcobaleno offre “Teatro e genere: l’educazione alle differenze si fa a teatro!” una proposta formativa di tipo laboratoriale per chi compie il proprio percorso universitario all’interno del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, presso la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione dell’Università di Bologna.

Nel 2017 Teatro Arcobaleno ha svolto la sua attività a Bologna e a Casalecchio di Reno (Bo).

Complessivamente sono state programmate: 15 repliche di 7 spettacoli, 11 incontri di laboratori per classi e insegnanti, un laboratorio presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, 7 conversazioni e dialoghi con le compagnie teatrali.

Una bella differenza

- Arcigay Il Cassero

Letture animate e laboratori rivolti ad adolescenti con l’obiettivo di promuovere il rispetto e la valorizzazione di ogni differenza per prevenire la strutturazione di pregiudizi ed i conseguenti fenomeni di bullismo  nei confronti di coetanei, ma anche la violenza di genere nell’età adulta.

Approfondisci

Il progetto, rivolto ad adolescenti prenderà avvio nell’anno scolastico 2018/19, nelle biblioteche e nei Centri Anni Verdi del Comune di Bologna.

Verranno formati due gruppi di circa 25 lettrici e lettori, omogenei per fasce d’età (11-13 anni e  14-17 anni) che saranno invitati a leggere libri proposti dagli esperti di letteratura per ragazzi.

Quattro incontri a gruppo per otto ore complessive durante i quali leggere e discutere insieme i libri e le storie elaborando una restituzione dell’esperienza.

Al termine dell’esperienza verrà distribuito ai ragazzi e alle ragazze un opuscolo con bibliografia completa e schede dettagliate dei libri proposti, biografie degli autori, glossario e temi affrontati.

Verranno organizzati incontri con alcuni fra gli autori italiani ed internazionali dei libri proposti e un evento pubblico nel giugno 2019 che coinvolgerà tutta la città, una maratona di lettura ad alta voce di brani selezionati dai ragazzi fra quelli letti durante l’anno.

Young & Safe

- Arcigay Il Cassero

Unità divulgative e di formazione sui temi della sessualità consapevole, degli stereotipi di genere e dell’hate speech rivolti ai ragazzi e alle ragazze che frequentano i centri di aggregazione Arci del territorio bolognese, attraverso moduli di educazione non formale e utilizzando il linguaggio del cinema, del teatro, del documentario.

Il progetto è in corso di definizione ed elaborazione



Pari Opportunità, Tutela delle differenze e Contrasto alla violenza di genere.
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 051 2195644 - 5985