ASP Città di Bologna (97%)

Via Marsala, 7 - 40126 Bologna
Tel. 051/2966211
Pec: asp@pec.aspbologna.it
sito Internet: www.aspbologna.it
C.F. 03337111201

L'azienda Pubblica di Servizi alla Persona Città di Bologna è il risultato della fusione dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Poveri Vergognosi, dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Giovanni XXIII e dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Irides.

L'operazione di unificazione delle tre ASP è avvenuta in due fasi successive.

La prima mediante unificazione di ASP Poveri Vergognosi e ASP Giovanni XXIII (deliberazione del consiglio Comunale di Bologna O.d.G. n. 452 del 18 novembre 2013 P.G. n. 251221) con decorrenza 1 gennaio 2014.

La seconda attraverso l'unificazione di ASP Irides alla già costituita ASP Città di Bologna (deliberazione di giunta di Bologna Prog. n. 216 del 16 settembre 2014 P.G. n. 252560) con decorrenza 1 gennaio 2015.

L'Asp Città di Bologna è stata costituita con deliberazione di Giunta della Regione Emilia Romagna n.2078 del 23 dicembre 2013 e, successivamente, con deliberazione di Giunta n. 1967 del 22 dicembre 2014.

L’ASP è ente pubblico non economico disciplinato dall’ordinamento regionale, è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, di autonomia statutaria, gestionale, patrimoniale, contabile e finanziaria, nell’ambito delle norme e dei principi stabiliti dalla legge regionale e dalle successive indicazioni regionali, e non ha fini di lucro.

Consulta lo Statuto:

OGGETTO (art.4 Statuto)
L'Asp ha come finalità l'organizzazione ed erogazione di servizi sociali e socio-sanitari, ed in particolare:
a) assistenza agli anziani e ai soggetti con patologie assimilabili a quelle dell'età senile, e in special modo a coloro che versano in condizioni di disabilità e non autosufficienza fisica e/o psichica;
b) assistenza alle persone adulte che versano in stato di bisogno sociale e sociosanitario, ivi incluse le persone con disabilità, per assicurare loro una migliore qualità di vita;
c) servizi sociali per l'area della maternità, dell'infanzia, e dell'adolescenza, secondo le esigenze indicate dalla pianificazione locale definita dal Piano di zona.

Attività affidate dal Comune di Bologna

- interventi e servizi sociali, socio sanitari ed educativi finalizzati al sostegno di anziani anche non autosufficienti,  al contrasto all'esclusione sociale, con attenzione alla grave emarginazione adulta e all'emergenza e transizione abitativa, al sostegno dei  Minori e delle famiglie, realizzati nell'ambito di quanto previsto nel Contratto di servizio Rep. n. 3725/2018, avente durata novennale e valore di accordo quadro, sottoscritto in attuazione della deliberazione della Giunta comunale P.G. n.  381495/2018 - N. Proposta: DG/PRO/2018/10 N. Repertorio: DG/2018/11 - scadenza 2027

- servizi accreditati di Casa Residenza Anziani presso le strutture CRA “Albertoni, CRA “Lercaro”, CRA “Giovanni XXIII di Viale Roma 21” e CRA “Saliceto” nell'ambito del contratto di accreditamento Rep. n. 3359/2018 - scadenza 31/12/2020.

- servizi accreditati di Centro Diurno anziani presso le strutture CD “Albertoni”, CD “Savioli”, CD “Lercaro”, CD “S. Nicolò di Mira” nell'ambito del contratto di accreditamento Rep. n. 3352/2018 - scadenza al 31/12/2020

- servizi accreditati di Centro Diurno anziani presso la struttura CD "L'Aquilone" nell'ambito del contratto di accreditamento Rep. n. 3353/2018 - scadenza al 30/04/2020

- Accordi sottoscritti ai sensi dell'art. 15 della L.241/90 e art. 5 del DLgs 50/2016 con ASP per la gestione delle attività finanziate da PON e fondi statali:

> realizzazione delle attività previste dal programma operativo nazionale inclusione fse 2014-2020, cci n. 2014it05sfop001 e del programma operativo I FEAD 2014-2020 CCI N. 2014IT05FMO001"-  REP n. 3744/2018 - scadenza 31/12/2019

> regolamentazione dei rapporti di attuazione, gestione e controllo relativi alla realizzazione del progetto nazionale per l'inclusione e l'integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti a valere sull'asse 3, azione 9.5.1, azioni di contrasto dell'abbandono scolastico e di sviluppo della scolarizzazione e pre-scolarizzazione - REP n. 3422/2018 - scadenza 31/12/2020

> regolamentazione dei rapporti di attuazione, gestione e controllo relativi alla realizzazione dei progetti 3.1.1.a. e 3.3.1.a. previste dal pon metro asse 3.: servizi per l'inclusione sociale (ot 9 inclusione sociale e lotta alla poverta'  fse)"- rep n. 3133/2017 - scadenza 31/12/2023

> realizzazione degli interventi e dei servizi sociali di contrasto alla povertà a valere sul fondo per la lotta a alla povertà e all'esclusione sociale - scadenza 31/07/2019

SOCI

Soci01/01/2014
%
Comune di Bologna 97%
Città Metropolitana di Bologna 2%
Fondazione Carisbo 1%
Totali 100%

ORGANO AMMINISTRATIVO
Ai sensi dell'art. 18 dello Statuto vigente, l'organo amministrativo è composto da un Amminsitratore Unico, è nominato dall'Assemblea dei soci fuori dal proprio seno e dura in carica 5 anni. E' rinominabile una sola volta.
L'attuale Amministratore Unico è stato nominato nell'Assemblea del 17 gennaio 2019 e terminerà il proprio mandato il 16 gennaio 2024.

Amministratore UnicoDesignazione
Rosanna Favato
Comune di Bologna


ORGANO DI REVISIONE CONTABILE 
L'Organo di revisione contabile è costituito da tre membri nel caso in cui il volume di bilancio dell'Asp sia superiore ai trenta milioni di euro. Nel qual caso, due membri sono nominati dall'Assemblea dei soci tra gli iscritti nel Registro dei Revisori legali e un membro, con funzioni di Presidente, è nominato dalla Regione.
Nel caso in cui il volume di bilancio dell'Asp sia inferiore ai trenta milioni di euro, l'Organo di revisione è costituito da un Revisore unico nominato dalla Regione e scelto nell'ambito di una terna di nominativi proposti dall'Assemblea dei soci ed individuati tra gli iscritti nel Registro dei revisori legali.

Dura in carica 5 anni.

L'attuale organo di revisione contabile si è insediato il 26 giugno 2014 e terminerà il proprio mandato nel giugno 2019 (in corso di aggiornamento)

Collegio Sindacale
Nomina
Monica Marabini *
Regione Emilia Romagna
Marco Maria Mattei Assemblea dei soci
Marco Lelli Assemblea dei soci

* nominata dalla Regione Emilia Romagna con delibera della Giunta Regione E-R n. 1566/2018 del 24/9/2018 a seguito alle dimissioni del precedente Presidente, Ivana Cremonini

CARTA DEI SERVIZI

Visualizza carta dei servizi

ARCHIVIO INFORMAZIONI ASP

Ultimo aggiornamento: lunedì 19 agosto 2019