Fondazione Aldini Valeriani

Via Bassanelli, 9/11
40129 Bologna
Tel. 051 4151911 - Fax 051 4151920
E-mail: fondazione@fav.it
PEC: fav@actalispec.it

Sito internet: http://www.fav.it/site/home.html
P. IVA 01811691201

La Fondazione nasce nel 1997 su iniziativa dei soci fondatori: Comune di Bologna, Associazione degli Industriali di Bologna (Unindustria), CCIAA di Bologna con l’obiettivo di creare un centro di eccellenza per lo sviluppo della cultura tecnica e la promozione dell’innovazione tecnologica.

Nell'anno 2014 la CCIAA di Bologna ha deciso di recedere dalla Fondazione, di cui rimangono soci Comune di Bologna e Unindustria Bologna.

SOCI FONDATORI
Comune di Bologna
Unindustria Bologna

SCOPO (art.3 Statuto)
E’ scopo della fondazione lo sviluppo della cultura tecnica, al fine di sostenere il sistema produttivo, bolognese e regionale, con attività proprie e in collaborazione con altri enti del territorio, con particolare riferimento ai settori della meccanica e dell’elettronica. Per il raggiungimento delle proprie finalità statutarie la fondazione, in particolare, realizza:
a)iniziative di orientamento scolastico e professionale (..)
b)formazione per rendere disponibile alle realtà produttive di Bologna e della regione profili tecnici avanzati e competitivi a livello internazionale
c)trasferimento di conoscenze avanzate a imprese private e pubbliche
d)progetti di ricerca sulle tematiche afferenti alle proprie aree di attività
e)un’immagine positiva e di alto prestigio sociale bolognese e regionale del sapere tecnico.

ATTIVITA' AFFIDATE DAL COMUNE DI BOLOGNA

Non risultano attività affidate dal Comune di Bologna.



CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Il consiglio di amministrazione è composto da 5 membri e dura in carica 4 esercizi, ai sensi dell'art.6 dello Statuto.
Il CdA in carica si è insediato in data 27.10.2015 e terminerà il proprio mandato all'approvazione del bilancio 2018. La rappresentante del Comune di Bologna è stata nominata con Atto del Sindaco P.G n. 318429/2015 del 15/10/2015.

Consiglio dei Amministrazione Nomina
Sandra Samoggia - Presidente
Unindustria -designato presidente con il gradimento degli altri fondatori
Maura Grandi – Consigliere Comune di Bologna cv Maura Grandi
Stefano Sarti - Consigliere Unindustria
Michele Gualandi - Consigliere Unindustria

Revisore dei conti
Il revisore dei conti, iscritto al registro dei revisori legali, è nominato di comune accordo dai soci fondatori e resta in carica per 4 esercizi.

Il Revisore in carica si è insediato in data 27.10.2015 e terminerà il proprio mandato all'approvazione del bilancio 2018.

REVISORE DEI CONTI
NOMINA
Angelo Sansò - Revisore Unico Soci Fondatori

ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA (L.N. 190/2012 E D.LGS. N. 33/2013)

La Fondazione ha individuato quale Responsabile della trasparenza la dott.ssa Sandra Samoggia, Presidente della Fondazione.

ARCHIVIO INFORMAZIONI FONDAZIONE