Referendum 28 maggio 2017

La data dei referendum popolari relativi all'abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti e alla abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher) è stata fissata per domenica 28 maggio.

Le seguenti informazioni riguardano il periodo di propaganda, salvo eventuale annullamento del procedimento referendario.

Sale per la propaganda referendaria

L' attività di propaganda elettorale nelle sale a tale scopo individuate dai Quartieri può essere effettuata nei trenta giorni antecedenti la data fissata per la consultazione referendaria, escluso il giorno della votazione e quello precedente, quindi dal 28 aprile al 26 maggio 2017.

Le relative richieste devono essere presentate ai singoli Quartieri competenti per territorio a partire dal 35° giorno precedente la data di votazione e almeno 5 giorni prima dell'iniziativa programmata. Le sale individuate dai  Quartieri possono essere concesse anche per altre tipologie di iniziative; tuttavia le richieste finalizzate alla propaganda referendaria presentate da partiti, movimenti politici, associazioni, comitati e soggetti collettivi in genere impegnati nella consultazione hanno la priorità.

Banchetti per la propaganda referendaria

L'occupazione di suolo pubblico con banchetti  per attività di propaganda elettorale negli spazi individuati dai Quartieri può essere effettuata nei trenta giorni antecedenti la data fissata per la consultazione referendaria, escluso il giorno della votazione e quello precedente, quindi nel periodo dal 28 aprile al 26 maggio 2017.

Le  relative richieste devono essere presentate ai singoli Quartieri competenti per territorio a partire dal 34° giorno precedente la data di votazione e almeno 4 giorni prima dell'iniziativa programmata.

I partiti, movimenti politici, associazioni, comitati e soggetti collettivi in genere impegnati nella consultazione possono occupare il medesimo spazio per un periodo massimo di 5 giorni consecutivi e per una sola fascia oraria giornaliera (mattina dalle 9 alle 14 oppure pomeriggio dalle 15 alle 20).

Pertanto le domande dovranno essere formulate in modo dettagliato indicando anche la fascia oraria prescelta e utilizzando l'apposito modulo cartaceo o il form on line, previa registrazione.

Ultimo aggiornamento: mercoledì 19 aprile 2017