Aggiornamento delle liste elettorali

Le liste elettorali vanno periodicamente aggiornate attraverso delle procedure complesse chiamate revisioni. Le variazioni alle liste vengono apportate d'ufficio, sulla base delle risultanze anagrafiche o di stato civile o di comunicazioni dell'Autorità Giudiziaria e comprovate,  quando ricorre il caso, dalla conferma di cancellazione nelle liste elettorali del comune di provenienza.

Con le due revisioni semestrali da effettuare nei mesi di febbraio-giugno ed agosto-dicembre di ogni anno, si procede alla iscrizione dei cittadini che raggiungeranno la maggiore età nel semestre successivo a quello in cui viene attuata ciascuna revisione.
In sede di revisione semestrale si procede, inoltre, alla cancellazione degli elettori che siano stati eliminati dall'anagrafe della popolazione residente per irreperibilità.

Con le due revisioni dinamiche da effettuare nei mesi di gennaio e luglio di ogni anno,  alle liste vanno apportate, con la prima tornata, le cancellazioni  per morte, perdita della cittadinanza, perdita del diritto, nonché le variazioni conseguenti al trasferimento di residenza da un comune all'altro. Nella seconda tornata si procede, invece, alla iscrizione dei cittadini che, avendo compiuto il 18º anno di età, hanno, a qualsiasi titolo, diritto ad essere compresi nelle liste elettorali.
Con le revisioni dinamiche vanno altresì disposte le variazioni alle liste  conseguenti  al cambio di abitazione nello stesso comune.

In caso di elezioni è inoltre prevista una revisione dinamica straordinaria, da eseguire sempre in due distinte tornate (prima le cancellazioni e poi le iscrizioni), la prima tornata al 48°, la seconda  al 45° giorno antecedente le consultazioni.

Coloro che sono interessati da trasferimenti anagrafici definiti successivamente alla revisione dinamica straordinaria, manterranno l'iscrizione nelle liste elettorali del comune di provenienza fino alla prima revisione utile. Questi elettori  dovranno esercitare il loro diritto di voto nel comune di precedente residenza.

Tempi di rilascio

L’ufficio elettorale, verificati i requisiti, procede (entro 180 giorni) all’iscrizione o alla  cancellazione dalle liste elettorali.

Dove rivolgersi


  • + Ufficio Elettorale
    Indirizzo: via Don Giovanni Minzoni, 10/2
    Orari:

    da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13 - martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30. Chiuso dal 16 ottobre 2019 per trasferimento in altra sede. Riaprirà lunedì 28 ottobre in piazza Liber Paradisus n. 11. Durante le giornate di chiusura si può contattare l'ufficio al numero 051 2194222.


    Tel.: 051 2194222 - 2194225 - 2194227 - 2194233 - 2194245
    E-mail: ufficioelettorale@comune.bologna.it ufficioelettorale@pec.comune.bologna.it
caricamento in corso...

Competenze

Normativa di riferimento »

Decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n. 223.

Ultimo aggiornamento: venerdì 26 settembre 2014