Consulte comunali

Il Consiglio Comunale, ai sensi dell’art. 4 dello Statuto e anche su impulso diretto delle forme associative o di altre organizzazioni sociali, istituisce Consulte tematiche permanenti per facilitare l’aggregazione di interessi diffusi e per garantire l’espressione delle esigenze di gruppi sociali. La delibera di istituzione di ogni Consulta ne definisce gli ambiti tematici.

A fronte di determinate esigenze, il Consiglio comunale può dare vita a Consulte su obiettivi specifici, definendone i termini temporali.

Le Consulte del Comune di Bologna