Educare alle differenze

Il progetto "Educare alle differenze" è costituito da una pluralità di azioni attuate a partire dal 2013 per promuovere la cultura del rispetto e delle differenze di genere in ambito educativo, rivolgendosi sia ad educatrici e insegnanti che alle famiglie.

É attivo dall'anno scolastico 2013/2014 in collaborazione con le associazioni del territorio dello specifico ambito quali Arcigay Cassero LGBT Center (Gruppo Scuola – Centro di Documentazione "Flavia Madaschi"), Famiglie Arcobaleno, Hamelin e FRAME.

Prevede per ciascun anno scolastico la realizzazione di:

  • un evento culturale in occasione della Settimana dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza
  • corsi per insegnanti ed educatrici offerto nell'ambito del piano di formazione rivolto al personale dei servizi scolastici 0-6 anni del Comune di Bologna e del sistema integrato
  • laboratori didattico-creativi svolti all'interno delle biblioteche cittadine e nei Centri bambini e genitori, rivolti a bambine e bambini di età compresa fra i 2 e i 10 anni e ai loro genitori.

Contatti: pariopportunita@comune.bologna.it - Alessandra Ognibene tel. 051 219 5644

Progetto Il mio canto libero: una riflessione sulle radici storiche e sociali dell’omofobia in Italia - Proposta formativa AS 2019-2020

Progetto Il mio amore non può farti male: diritti civili e cittadinanza inclusiva

Tante storie tutte bellissime

Ultimo aggiornamento: giovedì 18 giugno 2020