"Il mio amore non può farti male: diritti civili e cittadinanza inclusiva"

Diritti LGBTQI - Iniziative

Progetto "Il mio amore non può farti male: diritti civili e cittadinanza inclusiva"

Il progetto prevede 4 giornate formative e la partecipazione allo spettacolo "E sono qui per reclutarvi tutti".

  • La prima giornata (palazzo d’Accursio: sala degli orologi - 17 gennaio 2020, dalle 10 alle 13) vede la presentazione e l’inquadramento generale del progetto e delle azioni da realizzare. Viene consegnato alle studentesse e agli studenti il romanzo "Il mio amore non può farti male. Vita (e morte) di Harvey Milk" di Piergiorgio Paterlini, omaggiato dal Comune di Bologna. La lettura e l’analisi del romanzo sarà effettuata in classe o individualmente a discrezione degli insegnanti.
  • La seconda giornata (28 febbraio 2020, dalle 10 alle 13 al Centro Documentazione “Flavia Madaschi” Cassero LGBTI Center) è un incontro di approfondimento: preservare la memoria del movimento per i diritti delle persone LGBTI. L‘attività consisterà nell’ascolto di testimonianze, ricerche in archivio, letture di documenti, proiezione di materiali video sulla storia del movimento LGBTI italiano e bolognese in particolare.
  • La terza giornata (26 marzo 2020 - Aula Magna dell’Istituto Pacinotti) con la visione del film "Milk" di Gus Van Sant con Sean Penn e a seguire dibattito e confronto con i referenti delle associazioni sulla storia del movimento LGBTI sui temi delle discriminazioni e della promozione delle differenze come ricchezza sociale. La visione del film potrà essere estesa anche ad altre classi dell’Istituto dopo opportuna valutazione da parte delle insegnanti
  • La quarta giornata (31 marzo 2020, dalle 10 alle 13, Aula Magna dell’Istituto Pacinotti) vede l’incontro con Piergiorgio Paterlini, autore del romanzo "Il mio amore non può farti male. Vita (e morte) di Harvey Milk" (Einaudi Ragazzi, 2018).
  • Visione dello spettacolo "E sono qui per reclutarvi tutti", reading djset con l'attore Massimiliano Briarava, a cura di Vincenzo Branà tratto dal romanzo " Il mio amore non può farti male. Vita (e morte) di Harvey Milk" di Piergiorgio Paterlini. Lo spettacolo, a cura del Centro Documentazione “Flavia Madaschi” Cassero LGBTI Center, verrà realizzato in un teatro della città indicativamente nella settimana tra l’11 e il 15 maggio 2020 (data da definire). La classe 4 AFM produrrà a fine progetto un elaborato finale quale restituzione dell’esperienza formativa svolta e introdurrà lo spettacolo teatrale. Quest’ultimo sarà aperto a tutte le scuole secondarie di secondo grado della città con priorità di partecipazione alle classi dell’IIS Pacinotti Crescenzi Sirani.

Insegnante di riferimento IIS Pacinotti: Elena Brunetti; Referente scientifica del progetto: Sara De Giovanni (Centro Documentazione Flavia Damaschi); Tutor: Alessandra Ognibene (Comune di Bologna).

Per informazioni sul progetto: Alessandra Ognibene tel. 051 2195644 - email  alessandra.ognibene@comune.bologna.it