Work in progress alle Serre dei Giardini Margherita, un'estate piena di iniziative con Kilowatt Summer

4 Giugno 2015

Proseguono i lavori di ristrutturazione che renderanno le Serre dei Giardini l'hub metropolitano per l'innovazione e la sensibilizzazione alla cultura imprenditoriale e già si annuncia un'estate densa di attività: da domenica 7 giugno i 325 mq interni e i 500 mq esterni riqualificati si animeranno per Kilowatt Summer.

Gli edifici di via Castiglione 134 e 136, già sede di uffici comunali, diventano con il progetto Le Serre dei Giardini il nodo centrale di una rete di spazi collaborativi in via di consolidamento, in un'ottica integrata di sviluppo economico e innovazione sociale: "un acceleratore civico e un punto di riferimento metropolitano per le start up creative", sintetizza l'assessore all'Economia Matteo Lepore.

Il progetto, promosso e coordinato dal Comune e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna rappresenta un importante esempio di partnership pubblico-privata per la riqualificazione di un'immobile di proprietà pubblica in base a una strategia congiunta.

I partner attivi nel progetto sono Kilowatt, realtà privata bolognese vincitrice dei bandi Incredibol! e Culturability; Fondazione Golinelli, fondazione privata bolognese particolarmente dedita alla promozione della cultura imprenditoriale sin dall'infanzia e dall'età scolare, e per quanto riguarda le attività di orientamento e servizi all'imprenditoria Aster, società consortile regionale per la promozione dell'innovazione del sistema produttivo.

Le attività estive dei partner del progetto sono inserite in bè bolognaestate 2015, e per tutta l'estate Kilowatt Summer farà rivivere gli spazi interni ed esterni di via Castiglione 134 e 136 con attività formative e ricreative per bambini - da quest'anno la rassegna Kilowatt baby - adolescenti e adulti; attività di orientamento e consulenza per la creazione e il consolidamento d'impresa, attività  ed eventi culturali. Tra le novità: la collaborazione con Camera a Sud; il salotto letterario nella nuova zona ortiva recuperata; l'installazione permanente dedicata a l'Alba dell'uomo (2001), che riporta a Bologna i gorilla di Simone Bellotti.

I lavori di ristrutturazione della palazzina di via Castiglione 134 a cura di Kilowatt sono nelle fasi conclusive, mentre l'edificio di via Castiglione 136 sarà ristrutturato dalla Fondazione Golinelli nell'autunno, in modo da permettere l'avvio delle attività a pieno regime nei primi mesi del 2016.