Week end a Bologna, tutti gli appuntamenti

22 Maggio 2014

Ultimi giorni per vedere la Ragazza con l'orecchino di perla, la mostra è aperta fino a domenica 25. Ma per chi viene o resta a Bologna sono tante le opportunità culturali e di intrattenimento per il fine settimana.

Fino al 25 maggio la Spagna incontra la città per la terza edizione di La Spagna a Bologna, l'evento organizzato dall’Ente Spagnolo del Turismo di Milano con il patrocinio del Comune. Mostre, spettacoli, conferenze, degustazioni, per conoscere meglio la Spagna e intraprendere un viaggio unico alla scoperta dei suoi paesaggi, colori, suoni, sapori e profumi. Il fulcro è il punto informativo allestito in Piazza Galvani.

L'universo olfattivo è  protagonista fino a domenica della quinta edizione di Smell Festival dell'Olfatto. Tema di Smell 2014 è il Sogno tra arte, scienza, natura spaziando dall'installazione Social pharmakon di Marcos Lutyens al MAMbo ai workshop per bambini e adulti, dagli incontri ai percorsi sensoriali e olfazioni guidate.

Si concentra nel fine settimana anche Mens-a 2014 il festival che ha come motivo conduttore il Dare ristoro e si animerà in vari luoghi della cultura e della condivisione attraverso discorsi sulla parola ospitale, il buon gusto e l’accoglienza, anche attraverso momenti di commensalità, distogliendo l’attenzione dal mero concetto di benessere alimentare fine a sé stesso. 

Venerdì, sabato e domenica, alle 18,30, si possono unire aperitivo e cultura con Un libro in piazzetta, l'iniziativa di Ascom che prevede presentazioni di libri tra piazzetta Belvedere e piazzetta Marco Biagi.

È alla sua prima edizione la manifestazione Diverdeinverde - Giardini aperti della città e della collina, ideata da Fondazione Villa Ghigi in collaborazione con il Comune, sempre nel fine settimana. Una trentina di giardini privati sono eccezionalmente aperti alla visita offrendo la possibilità di scoprire luoghi segreti, tesori nascosti, giardini talvolta intravisti ma più spesso immaginati. 

Sabato 24, l'imperdibile appuntamento in piazza Carducci con il Gran Ballo dell'Unità d'Italia che vedrà protagonisti i cento danzatori in costume d'epoca dell'associazione 8cento.

Per chi ama lo sport, sabato e domenica il centro di Bologna pedonalizzato si trasforma in un percorso podistico per donne, bambini e da quest’anno anche per uomini in una inedita staffetta di coppia. La partenza del Running festival, dedicato alla salute delle donne, è domenica alle 10 da Piazza Re Enzo.