Violenza di genere, parte percorso di sensibilizzazione in 4 scuole medie

28 Febbraio 2018

Laboratori e un percorso teatrale per sensibilizzare ragazze e ragazzi di quattro scuole secondarie di primo grado di Bologna sul tema dell’uguaglianza, contro la violenza di genere. Parte questa settimana alle scuole Gandino, Fontana, Dozza e Da Vinci il progetto "Per l'uguaglianza, contro la violenza di genere" finanziato dal Comune di Bologna con il contributo della Regione Emilia-Romagna, realizzato in coprogettazione dall'Ufficio giovani del Comune con le associazioni Nuovamente, Cratere Centrale e Dedalus di Jonas.

Attraverso lezioni, attività di prevenzione e laboratori teatrali gli studenti verranno guidati in un percorso che li porterà a sviluppare il fenomeno e a realizzare una campagna comunicativa “dai giovani, per i giovani” sui temi della violenza di genere.

Nei laboratori si stimolerà la creatività e l’immaginazione narrativa attraverso l'uso delle espressioni artistiche, del disegno, della musica e della danza. Si realizzerà anche un percorso teatrale “locus amoenus”, che indica nella tradizione letteraria classica il luogo ideale, estraneo alle tensioni del mondo urbano e cittadino dove natura e linguaggi artistici la fanno da padrona.

La campagna comunicativa potrà essere realizzata con diversi strumenti, dal manifesto con uno slogan e una immagine rappresentativa, una fotografia o un disegno, al fumetto, da testi scritti ai brani musicali originali, finalizzati alla rappresentazione teatrale, dagli stencil ai video, spot pubblicitari o un videoclip musicali che è possibile realizzare anche con lo smartphone.

I lavori prodotti saranno presentati in occasione di eventi organizzati in accordo con il Comune di Bologna nel mese di maggio.