Una nuova casa per i senza dimora

3 Luglio 2014

Un progetto di accoglienza temporanea nascerà in via del Lazzaretto 15 grazie ad una partnership tra il Comune di Bologna, che mette a disposizione l'area, il Rotary Club di Bologna, che redigerà e donerà il progetto architettonico, gli Amici di Piazza Grande Onlus, che metteranno a disposizione una consulenza strategica e l’Associazione Fare Insieme Onlus, che provvederà alla ricerca e alla raccolta dei fondi necessari per costruire l’opera progettata.

L'area individuata attualmente ospita il Centro di accoglienza notturna "Massimo Zaccarelli", struttura di accoglienza per adulti in condizione di grave disagio sociale ed è stata scelta tenendo conto delle dimensioni dell'intervento e delle caratteristiche gestionali e funzionali del servizio. L'intervento riqualificherà una struttura che necessita di interventi manutentivi riuscendo così ad offrire, in futuro, un riparo dignitoso alle persone che ne usufruiranno, grazie alla suddivisione dell'edificio in microunità abitative. Naturalmente si terrà conto, successivamene alla realizzazione della struttura, delle priorità del momento inerenti la povertà e la fragilità abitativa. "L'idea, afferma l'assessore ai Servizi Sociali Amelia Frascaroli, è quella di costruire un luogo che non sia un semplice dormitorio ma che diventi anche un luogo in cui creare nuove socialità seppur esistendo situazioni di particolare fragilità" 

Il costo presunto dell'intervento è di 3,5 milioni di euro, che saranno reperiti con una raccolta fondi che partirà il 1 settembre.  

Per la realizzazione piena di questo progetto l'Amministrazione, il Rotary Club di Bologna, gli Amici di Piazza Grande Onlus e l'Associazione Fare Insieme Onlus hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per impegnarsi nell'attuazione dei diversi interventi. Ad un anno dalla sottoscrizione del protocollo sarà fatto il punto della situazione per programmare il contestuale avvio dei lavori. 

L'opera, una volta realizzata, resterà nella piena proprietà del Comune di Bologna. 

 

Documenti scaricabili: